montagna

CAI VALFURVA: INTRODUZIONE ALL'ALPINISMO E SICUREZZA SU GHIACCIAIO

Domenica 30 giugno 2024 il Cai Valfurva con soci e simpatizzanti ha organizzato sul ghiacciaio dei Forni una lezione pratica per fornire qualche suggerimento utile a chi affronta la montagna nel periodo estivo. La guida alpina Paolo ha spiegato alcune norme di comportamento su ghiacciaio, la corretta calzata dell'imbrago, l'utilizzo dei ramponi, la sicurezza sul ghiacciaio e la formazione delle cordate. Al rientro al rifugio Branca, il tempo per un meritato spuntino prima di riprendere la strada verso casa.

UNIMONT in Valmalenco e Maniva con il progetto TranStat per esplorare possibili scenari futuri dei territori montani

Il progetto TranStat facilita le comunità alpine tradizionalmente legate al turismo invernale a pensare e sostenere percorsi di transizione e soluzioni efficaci per adattarsi ai cambiamenti climatici. Delle nove stazioni sciistiche coinvolte, questi ultimi giorni hanno visto i Living Labs italiani di Valmalenco e Maniva protagonisti di intensi momenti di scambio. Le due giornate appena concluse hanno coinvolto in laboratori partecipativi cittadini e portatori di interesse.

TREKKING “ LA VIA DI FRANCESCO “  NELLA VERDEGGIANTE UMBRIA

Il Cai Valfurva è rientrato dopo una settimana di trekking nella splendida Umbria.

"La via di Francesco" ha impegnato un gruppo di partecipanti provenienti da tutta la Valtellina e perfino dal Lecchese, per una visita all'insegna del movimento ma anche della cultura e della scoperta del territorio. Prima tappa è stata la visita a Spoleto, seguita il giorno successivo dalla prima escursione Poreta-Trevi, con il passaggio da Campello Alto e la visita alle cantine produttrici di olio.

Maurizio Folini “innamorato” … del Nepal e delle popolazioni indigene!

Chiuro (Sondrio) – La ricerca di un'atmosfera perduta, uno sguardo verso le cime più alte del mondo e non solo; ognuno trova - in questo spettacolare e meraviglioso Paese dell’Asia meridionale - il suo motivo di interesse; dal semplice trekking alla scalata “estrema” degli 8848 metri dell'Everest (il Tetto del mondo intero); insomma, un via