Basket

Il basket US Bormiese vuole ripartire

Anche il basket targato US Bormiese riapre i battenti nel post covid e prova a riprendere le fila di un percorso appena iniziato e che, a fine estate, si era già bruscamente interrotto. «Sinora non siamo stati molto fortunati – si rammarica il presidente Claudio De Piazza – nella nostra proposta sportiva; dopo la parentesi di Franco Ravinetto, che nel 2018 aveva gettato le prime basi del settore pallacanestro e avviato gli allenamenti con i primi ragazzi, a fine 2019 ci siamo riorganizzati e rinnovati sia nel consiglio sia nello staff tecnico.

AL PENTAGONO RITORNA IL BASKET!

Una risposta entusiasta da parte di ragazzi e genitori per l’Open Day del settore Basket US Bormiese: domenica 4 ottobre sono stati una sessantina gli iscritti a questa prima giornata di avvicinamento al mondo della palla a spicchi, che a Bormio vanta una lunga tradizione nell’ambito di grandi eventi (su tutti il Basket Circuit dell’indimenticato Diego Pini) ma che non aveva mai portato alla costituzione di un gruppo sportivo vero e proprio dedicato a questo sport.

UNA DOMENICA CON IL BASKET

La pallacanestro cerca il suo spazio in Alta Valle e propone una giornata all’insegna dell’avvicinamento al basket per tutti: grandi e piccini, insieme alle loro famiglie, potranno partecipare domenica 4 ottobre all’open day che il settore Basket dell’US Bormiese organizza per promuovere l’attività cestistica della nuova stagione. Dal 2018, anno in cui ha preso corpo il primo gruppetto di ragazzi sotto la guida del tecnico Franco Ravinetto, l’attività è proseguita con tornei, allenamenti e con il reclutamento di nuovi tesserati.

NOMINATO IL CONSIGLIO DEL SETTORE BASKET US BORMIESE

In occasione delle festività natalizie il settore Basket dell’US Bormiese ha organizzato un allenamento speciale per tutti i ragazzi tesserati, alla presenza di genitori e amici. Un’oretta trascorsa in allegria che è servita anche per fare il punto della situazione dopo due anni di attività del settore, nato dall’impegno e dalla passione di Ravinetto senior e junior ovvero Franco e la figlia Giulia.

IL BASKET TROVA CASA ANCHE A BORMIO

Entro in palestra che l’ora di allenamento è pressoché terminata e i bambini sono già sciamati a casa. Restano solo due aficionados che proprio non ne vogliono sapere di mollare la palla arancione e continuano imperterriti a giocare sotto canestro. Uno è il nostro Mariano, che si è fatto trascinare entusiasticamente in questa iniziativa, l’altra è Giulia, un peperino sempre sorridente nonché figlia di Franco. Franco Ravinetto da Biella ha giocato per 20 anni e poi è passato dall’altra parte, sulla panchina, dove ha allenato le giovanili di pallacanestro fino alla serie C.