Valdidentro

VALDIDENTRO-VALMALENCO: IL "FEELING" PASTORALE DEL XX SECOLO

Un affascinante filo diretto sembra legare la Valmalenco con la Valdidentro, dato l’elevato numero di parroci che, provenendo dall’Alta Valle, furono destinati alla comunità parrocchiale di S. Giovanni Battista di Lanzada. Tra questi, l’autore si sofferma su un sacerdote vissuto nel XVIII secolo ossia don Gervasio Maria Trioli, figlio di Antonio di Semogo.

Tradizioni e costumi locali diventano protagonisti: in Valdidentro torna in scena il folkloristico Mountain Feast

La stagione estiva sta ormai per volgere al termine, ma in Valdidentro c’è ancora tempo per un ultimo attesissimo appuntamento, dedicato esclusivamente alla montagna e ai suoi valori: il 17 e 18 settembre presso il Polifunzionale Rasin torna in scena il Mountain Feast, folkloristico evento organizzato dalla Pro Loco di Valdidentro in sinergia con i Gruppi Pedenoss

La tradizionale Festa Alpina in val Vezzola si è aperta a tutti!


Un’ottima occasione per fare festa tutti assieme…proprio tutti?
Certo! Grazie alle 6 e-joëlette messe a disposizione dal Parco Nazionale dello Stelvio e ai numerosi volontari del CAI Valdidentro anche gli amici Marco, Moreno, Nadia, Sandrino, Stefano, e Valentina potranno far parte del gruppo.
Appuntamento poco prima del Passo Foscagno per l’inizio alle ore 9:00 della camminata che conduce all’Alpe Vezzola.
Carlo con il suo automezzo ha portato le 6 joëlette e dopo il loro montaggio il gruppo di circa 40 partecipanti può iniziare la passeggiata.