UNIVALE (Unione volontari assistenza leucemici emopatici e oncologici) attiva in Valtellina dal 1990, annovera, tra le attività a sostegno dei malati oncologici, l’accoglienza di pazienti afferenti all’ospedale di Sondrio, ospitandoli in Casa Fabrizio sita nelle vicinanze dell’ospedale. Casa Fabrizio è nata per accogliere pazienti che risiedono lontano dall’ospedale e che si devono sottoporre a terapie mediche e/o radioterapiche che non prevedono il ricovero in ospedale oppure ospita parenti di pazienti ricoverati. Casa Fabrizio dispone di quattro miniappartamenti, uno dei quali è attrezzato per disabili che, fino ad ora, era raggiungibile solo con l’uso di un piano inclinato sul quale la sedia a rotelle doveva era spinta a mano.
Abbiamo recentemente installato un montascale elettrico a pedana, che renderà l’accesso all’appartamento veloce, sicuro e utilizzabile anche in completa autonomia dal disabile.

UNIVALE svolge altre attività a favore dei pazienti oncologici:
– progetto Trasporto sereno: il trasporto di pazienti verso ospedali provinciali e lombardi, grazie ad autisti volontari alla guida dell’auto della associazione
– Progetto Scuola sempre che offre lezioni gratuite ai giovani pazienti che, a causa della malattia, non hanno potuto frequentare la scuola
– volontari in ospedale (al momento attivi in Urologia) per assistenza ai pazienti ambulatoriali nel disbrigo di varie pratiche
– erogazione di contributi economici, assistenza nelle varie richieste di invalidità, ricerca di lavoro per i familiari costretti ad abbandonare le attività per assistere i propri congiunti.
Per sostenere le attività elencate si organizzano eventi finalizzati alla raccolta fondi e attualmente è in corso la vendita dei biglietti della lotteria, la cui estrazione avverrà in occasione della cena sociale che si terrà a Tresivio al ristorante Al Crap il 12 novembre 2021. Ci si può prenotare per i biglietti e la cena telefonando al numero 0342 211343 dalle ore 9 alle ore 12.

IL PRESIDENTE
Dott.ssa Mariapia Pasini

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews