Lunedì 16 agosto 2021, ore 21.00

Tresivio, Santuario della Santa Casa Lauretana

Trio Quirós – Francesca Adamo Sollima, soprano, Mauro Schembri, mandolino e mandola, Fernando Mangifesta, fisarmonica e bandoneon

“Canti rocciosi” Musiche di Kurt Weill, Piazzolla, Bernstein, Gershwin e Giovanni Sollima

Martedì 17 agosto 2021, ore 21.00

Livigno, Chiesa di Santa Maria Nascente

Trio Quirós – Francesca Adamo Sollima, soprano, Mauro Schembri, mandolino e mandola, Fernando Mangifesta, fisarmonica e bandoneon

“Canti rocciosi” Musiche di Kurt Weill, Piazzolla, Bernstein, Gershwin e Giovanni Sollima

Mercoledì 18 agosto 2021, ore 21.00

Valdidentro, Chiesa di Premadio

Trio Quirós – Francesca Adamo Sollima, soprano, Mauro Schembri, mandolino e mandola, Fernando Mangifesta, fisarmonica e bandoneon

“Canti rocciosi” Musiche di Kurt Weill, Piazzolla, Bernstein, Gershwin e Giovanni Sollima

I tre appuntamenti con il Trio Quirós prendono il titolo dal lavoro del celebre violoncellista  e compositore Giovanni Sollima “Canti rocciosi”, composizione per orchestra d’archi e coro dedicata alle Dolomiti e alla cultura della montagna. Riarrangiato dall’Ensemble, il brano ispira una scaletta che si articola in un creativo paesaggio di storie culturali, con brani che coprono un esteso arco temporale, dall’Ottocento della Selva opaca dal Guglielmo Tell di Gioachino Rossini fino a lavori di Kurt Weill, George Gershwin, Leonard Bernstein e Astor Piazzolla. Ad interpretare celebri successi e pagine di più rara esecuzione, in un originale intreccio di storie, note e parole, il Trio Quirós formato dal soprano Francesca Adamo Sollima, da Mauro Schembri al mandolino e mandola e da Fernando Mangifesta alla fisarmonica e bandoneon. Accomunati da una grande passione per la musica da camera, i tre musicisti, vincitori di numerosi concorsi e premi sia in patria che all’estero, hanno costituito un gruppo che affronta un repertorio raffinato ed elegante, dedicando particolare attenzione al Novecento storico e contemporaneo.

Giovedì 19 agosto 2021, ore 21.00

Lanzada, Piazza S. Giovanni

Silvia Felisetti, cantante e attrice, Massimo Ghetti, flauto, Alan Selva, clarinetto, Javier Adrian Gonzalez, fagotto, Benedetto Dallaglio, corno

“Pillole d’opera”

Un appuntamento speciale da vivere con la voglia di sorprendersi e di lasciarsi coinvolgere. “Pillole d’opera” è un progetto concertistico-teatrale pensato per ribaltare le aspettative di un pubblico avvezzo al classico concerto da camera. Con il pretesto di valorizzare ogni singolo strumento dell’ensemble, il prosatore, dopo una piccola prefazione che immerge lo spettatore nel clima della serata, decide di coinvolgerlo. Ad uno ad uno gli strumenti si palesano e, sostenuti dal prosatore, si presentano. Lo spettacolo prende quindi la forma di un classico concerto di ouverture d’opera con la presenza di un narratore. Pian Piano lo spettatore si troverà coinvolto in una serie di divertenti situazioni che lo prepareranno all’ascolto con rinnovato interesse. Il programma si snoda tra celebri brani d’opera, in un singolare susseguirsi di storie e impreviste suggestioni. In scena la cantante e attrice Silvia Felisetti, artista che porta avanti un’intensa attività concertistica attraverso diversi generi, dalla musica da camera all’opera lirica, dal musical all’operetta, Massimo Ghetti al flauto, Alan Selva al clarinetto, Javier Adrian Gonzalez al fagotto, Benedetto Dallaglio al corno.

Sabato 21 agosto 2021, ore 21.00

Bormio, Auditorium delle Terme

La Dual Band – Benedetta Borciani, Beniamino Borciani, Lucrezia Piazzolla, Elia Bucchieri, attori e cantanti, Mario Borciani, tastiera e arrangiamenti, Anna Zapparoli, regia

“With a little Help from my Friends” Musiche dei Beatles.

Uno spettacolo per rivivere l’energia dirompente dei Beatles, riflesso di un’avventura artistica e sociale che ha influenzato intere generazioni. “With a little help from my Friends” è un concerto-racconto che ripercorre la parabola artistica e di vita dei Fab Four, un’immersione nel periodo degli anni ’60 quando, da un’Inghilterra uscita distrutta dalla guerra ma affamata di musica, colori e rinascita, spuntarono i quattro ragazzi che cambiarono il mondo della musica. Protagonista della serata è la Dual Band, compagnia milanese di teatro musicale da sempre appassionata dell’universo dei Beatles. Fra grandi classici e perle meno conosciute, offrirà un programma raccontato in musica e parole da un pianoforte e da un quartetto vocale che a sua volta fa tutti gli strumenti. Sul palcoscenico dell’Auditorium di Bormio Terme lo spettacolo, con la regia di Anna Zapparoli, vede in scena gli attori cantanti Benedetta Borciani, Beniamino Borciani, Lucrezia Piazzolla ed Elia Bucchieri, Mario Borciani alla tastiera e agli arrangiamenti.

Domenica 22 agosto 2021, ore 21.00

Valfurva, Casa del Parco Nazionale dello Stelvio

Carlo Balzaretti, sonorizzazione e pianoforte

“Spite Marriage”

Un originale evento con una trama che incrocia musica e cinema. Il pianista Carlo Balzaretti, personalità musicale poliedrica protagonista di un grandissimo numero di recital pianistici, trasmissioni televisive, incisioni discografiche e iniziative volte all’istruzione e alla diffusione della musica classica, commenterà musicalmente, improvvisando al pianoforte, il film muto di Buster Keaton “Spite Marriage” (1929). In un singolare incrocio delle arti che si sostanzia in una scrittura minuziosa e sapientemente improvvisata, con i suoni che diventano visioni e viceversa, Carlo Balzaretti si rivela fine esploratore di diversi linguaggi artistici, pronto a coglierne l’intensità espressiva accompagnando il pubblico in una particolare esperienza concertistica.

L’ingresso agli eventi è soggetto alle disposizioni in materia di contrasto all’emergenza Covid-19 e richiede la prenotazione obbligatoria. Ci si può prenotare al link https://www.eventbrite.com/d/italy–milano/lealtrenote/

CONTATTI

Organizzazione:  

Associazione LeAltreNote  

(+39) 347 4467780  (+39) 328 4448458  mail [email protected]        www.lealtrenote.org

Ufficio Stampa:  

Paolo Pinto 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews