Un’avventura di suoni, parole ed emozioni. Con tradizionale spirito creativo torna dal 25 luglio al 5 settembre il Valtellina Festival LeAltreNote, la manifestazione che vede la musica propagarsi tra i numerosi tesori storici e naturali della valle. Crocevia di dialogo e ricerca, punto di partenza per coinvolgenti sorprese musicali, il Festival disegna ogni anno un mosaico di storie tra artisti di fama e giovani promesse, varietà dei repertori  e singolarità delle proposte.

Il tema dell’edizione di quest’anno, filo rosso che articola il cammino del Festival, riguarda la Montagna e la Natura, argomento che consente di esplorare il fascino che i maestosi scenari delle montagne e i suoni della natura hanno esercitato nell’ispirazione di tanti compositori. 

E al tema della montagna, declinato in una pluralità di linguaggi e programmi, è dedicata l’immagine del Festival con una fotografia di Marco Angeli, vincitore del secondo Premio Internazionale concorso “Fotografare il Parco” 2009, per gentile concessione del Parco Nazionale dello Stelvio.

“Il Valtellina Festival – dichiara Francesco Parrino –  ha più volte dimostrato di avere a cuore la salvaguardia dell’ambiente e il tema dello sviluppo sostenibile. Ci sembra che l’argomento scelto quest’anno, nel porre l’attenzione sulla necessità di un approccio olistico alla questione ecologica, sia oggi più che mai appropriato e che il livello e le proposte delle personalità artistiche e culturali che contribuiranno alla manifestazione siano prova dell’impegno del Festival a dare un contributo significativo al progresso culturale e al benessere individuale e collettivo.” 

Tornano anche quest’anno le figure dei testimonial del Festival. In questa edizione sono Elisabetta Dall’O’, docente di Antropologia Culturale all’Università di Torino, e Giuseppe Lafranconi, guida alpina, Ragno di Lecco e membro del Groupe de Haute Montagne Francese.

La manifestazione è patrocinata da: Commissione Europea, Ministero della Cultura, Parlamento Europeo per la giornata dell’8 agosto, Regione Lombardia, Ambasciate di Spagna e Svizzera, Provincia di Sondrio, Pro Grigioni Italiani, dai Comuni coinvolti, Parco Nazionale dello Stelvio, Ersaf, WWF, FAI, Bernina Express, Touring Club Italiano e da numerose Associazioni del territorio.              

L’ingresso agli eventi è soggetto alle disposizioni in materia di contrasto all’emergenza Covid-19 e richiede la prenotazione obbligatoria. Ci si può prenotare al link

https://www.eventbrite.com/d/italy–milano/lealtrenote/

Per il concerto del 25 luglio alla Miniera di Bagnada è obbligatoria la prenotazione al numero di telefono 0342.453243

CONTATTI

Organizzazione: 

Associazione LeAltreNote 

(+39) 347 4467780  (+39) 328 4448458 

mail [email protected]        www.lealtrenote.org

 

Ufficio Stampa: 

Paolo Pinto

LeAltreNote 2021_pagina programma completo

programma

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews