Si è concluso oggi il Chievo summer camp Sondalo 2021 che A.C. Chievo Verona e A.S. Sondalo organizzano da anni a Sondalo.

Il camp per la prima volta è durato due settimane la prima dal 5 al 10 luglio e la seconda la successiva dal 12 luglio al 17 luglio.
Buona l’adesione complessiva al camp con ragazzi e ragazze dai 6 ai 15 anni molti della zona ma con alcuni partecipanti da fuori che hanno approfittato della formula night&day soggiornando in albergo.
I ragazzi sono stati seguiti dai tecnici del Chievo Verona mister Vito Antonelli allenatore under 17 e mister Francesco Pirmati allenatore under 9.
I ragazzi nelle due settimane hanno visitato la zona in particolare il parco delle incisioni rupestri di Grosio e Grosotto e la Val di Rezzalo.
L’esperienza al camp è servita ai ragazzi per migliorarsi dal punto di vista calcistico, per fare nuove amicizie, divertirsi e per passare in modo piacevole parte delle loro vacanze estive.
L’appuntamento è per il prossimo anno sempre a Sondalo.

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews