Prima amichevole del Como Calcio, in ritiro a Bormio per la preparazione della loro prossima stagione in serie B. La formazione di mister Gattuso, infatti, affronterà domenica 18 luglio i padroni di casa dell’US Bormiese, che da qualche settimana si stanno preparando in vista di questo appuntamento. Si tratta della prima di alcune amichevoli che, come da tradizione, accompagnano e completano i ritiri delle squadre di calcio; la partita non avrà certamente la carica agonistica di un match di campionato, ma sarà ugualmente piacevole a vedersi e i ragazzi della Bormiese ce la metteranno tutta per impensierire il portiere (Facchin, Bolchini o Zanotti) che difenderà la porta dei comaschi.

Il presidente US Bormiese Pierluigi Spechenhauser ci fornisce qualche dato in merito: “Il Como 1907 è a Bormio da quasi una settimana e sta procedendo con il suo programma di allenamento. Sia i dirigenti, sia i giocatori sono molto soddisfatti, qui in altura il meteo è favorevole perchè si può fare attività senza soffrire la calura e poi il campo di gioco è in ottime condizioni, grazie al lavoro dei volontari USB che lo  tengono come un gioiellino… La partita di domenica sarà un piccolo test anche per la nostra squadra di calcio. Il gruppo della Bormiese, che è allenato da mister Massimo Andreola, milita in 2^ categoria, anche se lo scorso anno è riuscito a disputare solo 2 partite prima del lockdown“.

La partita è aperta al pubblico (€ 8 in tribuna coperta, € 4 nel prato esterno al campo), che sarà posizionato dai volontari con il dovuto distanziamento.

Appuntamento domenica 18 luglio 2021 alle ore 10:30 presso il campo sportivo di via Manzoni.

Per informazioni: US Bormiese 0342-901482   [email protected]

 

 

Anna

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews