Anche il basket targato US Bormiese riapre i battenti nel post covid e prova a riprendere le fila di un percorso appena iniziato e che, a fine estate, si era già bruscamente interrotto. «Sinora non siamo stati molto fortunati – si rammarica il presidente Claudio De Piazza – nella nostra proposta sportiva; dopo la parentesi di Franco Ravinetto, che nel 2018 aveva gettato le prime basi del settore pallacanestro e avviato gli allenamenti con i primi ragazzi, a fine 2019 ci siamo riorganizzati e rinnovati sia nel consiglio sia nello staff tecnico. Per tutta l’estate successiva abbiamo lavorato per costruire un progetto adeguato che potesse coniugare impegno e divertimento e ci eravamo accordati con il Tirano per una proposta congiunta, subordinata al numero di iscritti. L’Open Day di ottobre 2020, in cui ci eravamo ufficialmente presentati insieme agli amici del Basket Club Tirano-Gruppo Maganetti, era stato un successo insperato, con decine di bambini presenti e parecchi iscritti per i corsi che sarebbero partiti di lì a poco. Purtroppo, dopo una sola lezione di minibasket, abbiamo chiuso tutto e ora ricominciamo da capo!»

Il consiglio si è rimboccato le maniche e pazientemente ha rimesso in moto la macchina: a fine luglio si terrà una giornata intera dedicata alla pallacanestro, aperta a tutti i bambini minorenni, con sfide 3×3 e nozioni gratuite da parte dei tecnici presenti. I ragazzi verranno divisi in base all’età e alle capacità e giocheranno sul campo del Pentagono, che per la pallacanestro è ormai un simbolo perché qui, durante i vari ritiri estivi che si susseguono dagli anni ’80, grazie alla lungimiranza di Diego Pini, si sono avvicendati tanti campioni italiani e stranieri, su tutti il mitico Michael “Air” Jordan!

«Come settore Basket possiamo contare sui nostri allenatori – prosegue De piazza – che ci hanno confermato la loro disponibilità: Emiliano Noris, che ha appena concluso il corso della FIP, e Sofia Marinelli. Ci darà una mano anche Ottavio Ongania da Livigno, che da tempo promuove il minibasket nel Piccolo Tibet. Infine, potremo contare sull’esperienza degli amici di Tirano, con i quali stiamo valutando di riprendere l’idea di una collaborazione stagionale. Per questa estate faremo attività all’aria aperta in modo molto flessibile e per la prossima stagione…. ci stiamo organizzando!»

Per info e iscrizioni:

US Bormiese 0342-901482   [email protected]

 

Anna

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews