La trasferta in Valle d’Aosta, inizialmente prevista per luglio 2020, è stata recuperata nel week end appena trascorso: poco male, la montagna è sempre lì ad attendere gli escursionisti! Il gruppo di partecipanti è molto variegato, tanto che la traversata della Valtellina è a tappe, per raccogliere tutti gli iscritti distribuiti lungo il percorso. Quindi, direzione Gressoney La Trinitè, dove si sale in funivia e seggiovia fino al Colle Bettaforca. Da questo punto in avanti, si cammina zaino in spalla; il sentiero è leggermente innevato, ma nulla di proibitivo. La destinazione di giornata è il rifugio Quintino Sella al Felix, dove si pernotta in attesa della giornata successiva, sperando in una bella giornata nonostante il temporale notturno abbia portato qualche centimetro di neve. Il risveglio promette bene: condizioni della montagna ottime e solo il vento freddo disturba un poco l’escursione. Le prime cordate sono sulla cima del Castore (mt 4228) già alle 8:30, le ultime arrivano verso le 9:00. Una rapida discesa e percorso a ritroso per il rientro in valle, con negli occhi gli splendidi paesaggi valdostani. Un ringraziamento particolare alle nostre Guide Alpine Michele, Paolo, Andrea e al nostro autista Luigi che ci ha accompagnato in questo viaggio.

 

Luciano Bertolina

Cai Valfurva

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews