Torna il ciclismo in rosa!

Non si tratta del Giro d’Italia, bensì di un week end dedicato interamente alle donne che amano pedalare sulle due ruote e a quelle che vorrebbero cimentarsi con la bicicletta. Lo propone l’hotel Funivia per la fine di giugno, sull’onda dell’interesse suscitato dall’esperimento dello scorso anno, purtroppo reso incompleto dell’ascesa allo Stelvio a causa del maltempo.

Abbiamo pensato di organizzare questo Pink Event anzitutto come omaggio alle donne, che costituiscono una parte non indifferente del movimento ciclistico italiano; inoltre, ci sembrava un bel segnale legato alla ripartenza della stagione – dichiarano Daniele Schena ed Elisa Bonacorsi, i vulcanici ideatori dell’iniziativa –; ci saranno interventi da parte di alcuni esperti e di personaggi legati al mondo dello sport e del ciclismo tra cui la telecronista ed ex ciclista Giada Borgato, la nutrizionista e skialper Bianca Balzarini (nella ripetizione di luglio la nutrizionista sarà Elena Casiraghi), l’ex professionista e campionessa italiana Dalia Muccioli e il “nostro” imprenditore Enrico Maccarini; madrina dell’evento sarà la showgirl Justine Mattera. Vorremmo che il mondo femminile venisse maggiormente coinvolto perché l’interesse delle donne verso la bicicletta è in continua crescita, ma è evidente che il ciclismo è uno sport creato intorno all’universo maschile e la donna – sotto alcuni aspetti – si trova un po’ più in difficoltà rispetto agli uomini. Sarebbe utile sensibilizzare le strutture ricettive e le imprese verso le esigenze delle cicliste, che sono sicuramente importanti e diverse rispetto a quelle dei maschi. Nel nostro piccolo, vogliamo provare a dare il nostro contributo”.

Anche questa edizione comprenderà, oltre alle classiche salite ai passi leggendari di Stelvio, Gavia, e Cancano (per l’occasione senza auto, grazie alla manifestazione Enjoy Stelvio del PNS), alcuni incontri di carattere didattico-informativo legati alla manutenzione della bicicletta (con Paolo Birrocci di Spot-On), alla presentazione di un occhiale da ciclismo pensato esclusivamente per le donne (con Albaoptics), attività di stretching (col personal trainer Nicola Viviani) e momenti di confronto coi racconti delle esperienze ciclistiche dell’universo femminile. Inoltre, sono in programma un’uscita serale, approfittando della luna piena, e una colazione mattutina di gruppo.

Il Pink Event è aperto a tutti indistintamente è sarà riproposto anche alla fine del mese di luglio.

 

Per informazioni:

www.hotelfunivia.it

 

Foto: Stefanino Pini

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews