Filippo Viganò è stato riconfermato come presidente del Centro di Servizio per il Volontariato-CSV Monza Lecco Sondrio.

Alla guida di CSV MLS dalla sua costituzione nel gennaio del 2018, in seguito alla fusione dei tre CSV delle province di Monza e Brianza, Lecco (So.Le.Vol.) e Sondrio (L.A.Vo.P.S.), Filippo Viganò dell’Associazione Volontari Sovico è stato designato dal nuovo Consiglio Direttivo a ricoprire nuovamente la carica di Presidente per i prossimi 3 anni. Al suo fianco i due vicepresidenti Gabriella Bertazzini dell’associazione Agenzia per la Pace di Sondrio e Claudio Dossi, presidente di Auser Leucum Lecco. 

Dipendente di Regione Lombardia dal 1978 al 1° febbraio 2020, Gabriella Bertazzini ha partecipato nei primi anni ’90 alla costituzione del gruppo Nero e Non Solo affiliato ad ARCI. Dal 2000 è volontaria all’Agenzia per la Pace OdV. Ha partecipato al gruppo di lavoro che nel 1998 ha portato alla costituzione del CSV Sondrio-Lecco (So.Le.Vol.) e, dal 2005, nel Consiglio direttivo di L.A.VO.P.S. – Libere Associazioni di Volontariato della provincia di Sondrio, di cui sarà nominata Presidente. Come volontaria ha partecipato/partecipa ad attività legate al Coordinamento donne CGIL Sondrio (Telefono rosa), alla Banca del Tempo, al Carcere di Sondrio, ad iniziative riferite al quartiere sud ovest di Sondrio e a progetti rivolti a persone fragili e vulnerabili (“Emporion” e “Immensa”). 

Il Consiglio Direttivo di CSV MLS, come stabilito dall’Assemblea dei Soci dello scorso 29 maggio, è così composto:

  • Delegazione di Monza e Brianza

– Gemma Beretta di Legambiente circolo “L. Conti” APS

– Assunta Maria Betti di Casa del Volontariato APS

– Chiarella Gariboldi di Associazione Stefania OdV

– Luca Mandreoli di Diritti Insieme APS

– Filippo Viganò di Associazione Volontari Sovico OdV

– Paolo Viganò di Gruppo Solidarietà Africa OdV

  • Delegazione di Lecco

– Claudio Dossi di Auser Leucum Lecco OdV

– Carola Molteni di Il Gabbiano OdV

– Alfredo Puglia di Anteas Lecco OdV

– Davide Ronzoni di Arci provinciale Lecco Sondrio APS

  • Delegazione di Sondrio

– Gabriella Bertazzini di Agenzia per la Pace OdV

– Mariapia Pasini di Univale OdV

– Angelo Passerini di Il Quadrifoglio OdV

Un bilancio degli anni 2018-2020

“Gli anni seguiti alla fusione dei CSV di Monza, Lecco e Sondrio hanno portato stimoli e operatività di grande interesse. Sono stati caratterizzati da due grandi momenti: la Riforma del Terzo Settore e la stagione del fermento normativo, da un lato, e dall’altro l’affermarsi di una visione allargata, comunitaria si direbbe oggi, dell’intervento delle realtà associative e del volontariato che ha coinvolto le istituzioni, i territori e tutti i soggetti che vi operano – sottolinea Gabriella Bertazziniin  questa nuova dimensione il CSV ha sempre di più assunto la funzione di promuovere lo sviluppo civile, sociale e culturale delle comunità locali, sostenendo il volontariato attraverso la creazione di reti relazionali che pensino e programmino la costruzione di un nuovo welfare capace di guardare allo stesso tempo all’Europa e ai bisogni dei territori”.

Una previsione per il triennio 2021-2024

Il ruolo dei CSV è diventato soprattutto quello di sostenere con competenza, professionalità e lavoro di rete le organizzazioni a diventare partner della pubblica amministrazione, delle aziende sanitarie, del mondo delle fondazioni e delle cooperative nei processi di programmazione e progettazione dei servizi sociali, sociosanitari e in generale delle politiche del welfare locale. In questa logica la pandemia ha evidenziato le potenzialità dell’associazionismo come catalizzatore delle reti solidaristiche e degli interventi pubblici – conclude Gabriella Bertazzininel futuro diventerà sempre più importante la capacità di partecipare ai bandi promossi non solo dal pubblico, ma anche dal privato sociale e a tutte quelle iniziative di collaborazione avviate sui territori anche dalle imprese più attente ai valori della coesione, della crescita e dell’inclusione sociale. Prioritario sarà necessariamente nei prossimi mesi il tema della lotta alla povertà e al contrasto di tutte le situazioni di emarginazione ed esclusione sociale che caratterizzano anche territori come quelli di nostro riferimento”.

 

Sondrio, 09 giugno 2021

 

Ilenia Pusterla

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews