Dopo le medaglie di Stella Giacomelli lo Sci Club Alta Valtellina si fregia di un altro titolo per la sua già ben fornita bacheca: l’ha guadagnato Federico Pozzi nei campionati italiani di categoria under 16 sulla distanza di 7,5 km per la prova individuale di tecnica classica a cronometro. Il giovane e promettente allievo (figlio di un altro fondista azzurro, Maurizio, mentre mamma Stefania è stata provetta slalomista della nazionale) ha tagliato il traguardo facendo segnare il tempo di 22’39.0, staccato rispettivamente di 38”6 e 33″7 dal vincitore Gabriele Matli (S.C. Valle Antigorio) e dal secondo classificato Michele Carollo (S.C. Entracque Alpi Marittime), entrambi di un anno più “vecchi” rispetto a Federico.

Da segnalare anche l’ottimo quarto posto ottenuto da Alfredo Gaglia il giorno successivo nella gara sprint in tecnica libera, dietro al livignasco Nicholas Rocca (Sporting Club Livigno), al secondo classificato Federico Flora (Timau Cleulis) e al vincitore Michele Carollo.

Nel gran finale di oggi, con la staffetta 3×5 maschile, il team Alpi Centrali si mette al collo la medaglia d’argento grazie alla prestazione di Federico Pozzi, Niccolò Bianchi e Gabriele Matli, mentre la staffetta femminile è quarta con Vanessa Comensoli (Polisportiva Le Prese), Martina Bonacorsi (S.C. Gromo) e la campionessa tricolore Gemma Nani (Polisportiva Valmalenco).

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews