Una settimana da incorniciare per i portacolori valtellinesi impegnati nelle competizioni nazionali e internazionali: scialpinismo, short track e sci di fondo ci hanno regalato emozioni, trionfi e la consapevolezza di poter crescere dei talenti nonostante le difficoltà legate alla piccolezza – e talvolta arretratezza – della nostra vallata. La Valtellina dispone di straordinarie palestre naturali, le nostre montagne, di attrezzature non sempre all’avanguardia e di tecnici preparati – spesso volontari – che seguono i ragazzi con tanto impegno. Gli stessi atleti, per competere ad alto livello, sono costretti a grandi sacrifici e non a caso molti di loro abbandonano la strada dell’agonismo, sopraffatti dal gravame o costretti a scelte di vita differenti. Dovremmo stupirci per quanto sanno regalarci queste discipline “povere”, con un seguito ristretto e con meno visibilità dell’onnipresente calcio (sui canali delle nostre TV trovano spazio persino i campionati delle categorie più mediocri…). Gloria, dunque, a questi ragazzi che portano nel mondo i colori della Valtellina, con l’augurio che il loro esempio sia da stimolo per tanti altri giovani a proseguire sulla loro stessa strada e soprattutto a non farsi scoraggiare dalle difficoltà.

Ecco il medagliere valtellinese di questa settimana di manifestazioni:

SCI DI FONDO, Campionati Italiani under 14

ORO
Stella Giacomelli (Cross Country)
Stella Giacomelli (Individual tecnica libera)
Staffetta mista giovani (Carlo Bettini, Stefano Epis, Stella Giacomelli, Silvia Santus)

SCIALPINISMO, Mondiali di Andorra

ORO
Giulia Murada (Individuale femminile under 23)
Samantha Bertolina (Individuale femminile under 20)
Giulia Murada (Vertical femminile under 23)
Samantha Bertolina (Vertical femminile under 20)
Giulia Murada (Sprint femminile under 23)
Staffetta maschile seniores (Nicolò Ernesto Canclini, Michele Boscacci, Robert Antonioli, Nadir Maguet)

ARGENTO
Robert Antonioli (Individuale maschile seniores)
Samantha Bertolina (Sprint femminile under 20)
Staffetta mista giovani (Samantha Bertolina, Tommaso Colombini, Luca Tomasoni)

BRONZO
Manuela Pedrana (Individuale femminile under 18)
Nicole Valli (Sprint femminile under 18)

SHORT TRACK, Mondiali di Dordrecht

ARGENTO
Arianna Fontana (500mt)

BRONZO
Pietro Sighel (500mt)
Pietro Sighel (1000mt)
Arianna Fontana (classifica overall)
Staffetta maschile 5000mt (Tommaso Dotti, Yuri Confortola, Pietro Sighel e Luca Spechenhauser)
Staffetta femminile 3000mt (Arianna Fontana, Cynthia Mascitto, Arianna Sighel, Arianna Valcepina e Martina Valcepina)

 

Anna

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews