Con grande soddisfazione e grande piacere le ACLI Sondrio annunciano che per la prima volta c’è una rappresentante del territorio nel Coordinamento donne nazionale ACLI.
È un altro riconoscimento importante del percorso, relativamente, nuovo, cominciato lo scorso 25 settembre con l’elezione del nuovo Presidente provinciale, e che si dimostra, fin da subito, generativo di opportunità per il nostro territorio, con la designazione di tre rappresentanti al Consiglio regionale e due rappresentanti al Consiglio nazionale, e ora, anche una rappresentante a livello nazionale nel Coordinamento donne ACLI.
Infatti, ieri, domenica, 21 febbraio, al XXVI° Congresso regionale nazionale ACLI, è stata eletta VALENTINA MAFFEZZINI, fra le più giovani consigliere elette.
Fin dall’inizio dell’operato della nuova Presidenza provinciale di Sondrio, abbiamo voluto valorizzare il Coordinamento donne, rappresentato a livello provinciale dalla nostra Daniela Contestabile.
Prosegue un percorso intenso e significativo che intende, nel solco della dottrina sociale della Chiesa, promuovere importanti opportunità per la nostra provincia, intensificando le relazioni con i livelli regionale e nazionale.
“Siamo molto lieti dell’elezione della nostra Valentina che saprà assumere con equilibrio e con passione questo nuovo incarico”, afferma Bruno Di Giacomo Russo.

lunedì 22 febbraio 2021

ACLI Sondrio

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews