Quest’anno più che mai gli sport “outdoor” sono stati gettonatissimi, in particolare quelli che possono essere fruiti negli ampi spazi che offrono le nostre montagne. Se in estate l’escursionismo l’ha fatta da padrone, dopo le ultime abbondanti nevicate si punta molto sullo scialpinismo e le ciaspole, attività sportive alla portata di tutti e che consentono di immergersi in totale sintonia con l’ambiente circostante.

Proprio per favorire una migliore conoscenza e pratica di questi sport (che – lo ricordiamo – vanno sempre affrontati con la dovuta prudenza) sono stati mappati ben 70 itinerari distribuiti sui territori di Bormio, Valfurva, Valdidentro, Valdisotto e Sondalo che consentono anche di diversificare l’approccio sportivo, con livelli differenziati a seconda della propria preparazione, del dislivello, dei servizi, della raggiungibilità… insomma, ce n’è per tutti i gusti! I percorsi sono consultabili sul portale di località  www.bormio.eu/scialpinismo e caricati sul sito

valtellinaoutdoor.it 

Gli itinerari possono essere anche consultati offline sull’APP Valtellina Outdoor importandoli sui propri dispositivi tramite file GPX, Google Earth e Pdf. Valtellina Outdoor, inoltre, è interattivo e permette di visionare il percorso in 3D e, per i tratti mappati, lo Streetview del percorso.

Ricordiamo che per lo scialpinismo è sempre consigliato l’accompagnamento con una Guida Alpina, ed è obbligatorio avere con sé (e saper utilizzare) l’occorrente indispensabile per il soccorso e la ricerca in valanga ossia apparecchio ARTVA, pala e sonda.

Per info:

https://www.bormio.eu/2018/01/sci-alpinismo-itinerari-consigliati/

https://www.valtellinaoutdoor.it/Sentieri/loader.html?ProjectID=VALTELLINA_Inverno&Season=Inverno

 

Anna

Foto: Ciro Motta

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews