Sondrio, 21 novembre 2020 – Poste Italiane ha completato l’abbattimento delle barriere architettoniche nell’ufficio postale di Dubino, situato in Via Valeriana, 63 nell’ambito di un più ampio piano di interventi straordinari per l’adeguamento della rete.

Sono stati rimossi gli scalini a favore di una rampa di accesso per permettere anche ai cittadini con mobilità ridotta o difficoltà motorie di accedere senza problemi agli sportelli dell’Ufficio postale. E’ stata inoltre sostituita la porta di ingresso per garantire una maggiore apertura.

L’iniziativa è parte del programma di “impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni

L’iniziativa è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

L’ufficio Postale di Dubino è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8:20 alle 13:45, il sabato dalle 8.20 alle 12:45.

L’Ufficio ha due sportelli attrezzati per svolgere tutte le operazioni sia postali sia finanziari, è abilitato alla vendita di francobolli e ad alcuni servizi al cittadino tra cui il rilascio dello SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

In provincia di Sondrio sono 20.500 i cittadini che hanno attivato il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) scegliendo Poste Italiane come Identity Provider per accedere ai servizi delle diverse amministrazioni.

 

Ufficio Stampa – Poste Italiane

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews