22 ottobre 2020 La presidente dell’Unione del Commercio, del Turismo e dei Servizi della provincia di Sondrio Loretta Credaro è stata nominata vicepresidente della Confcommercio nazionale, che a luglio aveva dato avvio al rinnovo delle proprie cariche confermando al vertice Carlo Sangalli

La notizia è giunta oggi dalla confederazione che, con l’ufficializzazione della squadra indicata dal presidente Sangalli – i confermati Lino Enrico Stoppani (vicepresidente vicario), Alessandro Ambrosi e Donatella Prampolini e i sei nuovi vicepresidenti Loretta Credaro, Giovanni Da Pozzo, Patrizia Di Dio, Riccardo Garosci, Fabrizio Palenzona, Manfred Pinzger – ha così completato le elezioni per il prossimo quinquennio 2020-2025.

«Non mi aspettavo un risultato così importante e sono molto lusingata – afferma Loretta Credaro – per la fiducia accordatami dal presidente nazionale Carlo Sangalli, a cui vanno i miei ringraziamenti. Sono pronta a impegnarmi al servizio di Confcommercio e a dare il mio contributo nell’esecutivo nazionale, al lavoro per far valere le istanze delle imprese del terziario in un momento purtroppo estremamente difficile per le nostre categorie».

«È la prima volta che la provincia di Sondrio – dichiara il direttore dell’Unione del Commercio e del Turismo Enzo Ceciliani ha una sua rappresentanza nella vicepresidenza confederale e la Giunta insieme all’Unione tutta con le sue società collegate è particolarmente onorata per questo risultato, che rappresenta un riconoscimento dell’impegno profuso dalla presidente Credaro e dell’importante ruolo di Confcommercio Sondrio. A Loretta, quindi, i migliori auguri di buon lavoro nel suo nuovo e prestigioso incarico».

 

Paola Gugiatti

Unione del Commercio del
Turismo e dei Servizi
della Provincia
 di Sondrio

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews