Sabato 26 e domenica 27 settembre tornano le Giornate Europee del Patrimonio, la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa. L’edizione di quest’anno – intitolata “Imparare per la vita” – è dedicata al tema dell’educazione ed al ruolo di istituzioni culturali e musei. Proprio a tali argomenti è dedicata l’iniziativa di Palazzo Besta per la giornata di sabato 26 settembre: un pomeriggio di confronto con guide turistiche, associazioni e operatori culturali del territorio. Il museo racconterà sé stesso, ponendosi allo stesso tempo in ascolto delle esigenze e delle proposte di coloro che lavorano sul territorio per garantire obiettivi e metodologie comuni legati all’educazione al patrimonio e alla sua declinazione per le differenti tipologie di pubblico.

Sempre sabato 26 settembre, il museo resterà straordinariamente aperto fino alle ore 20.00 al costo simbolico di 1€.

Programma della giornata

Ore 14:30 Registrazione partecipanti
Ore 15:00 Palazzo Besta si racconta, Stefania Bossi – Direttore di Palazzo Besta
Ore 15:30 I Servizi educativi del museo: proposte ed esempi di progettazione partecipata, Giulia Valcamonica – Servizi educativi Direzione regionale musei Lombardia
Ore 16:00 Le linee programmatiche nel settore cultura, Nicoletta Joli Assessore alla cultura – Comune di Teglio
Ore 16:30 Guide turistiche: lo sguardo sul museo, Luca Bonetti – Associazione Guide Valtellina
Ore 17:00 Tavola rotonda finale con le associazioni culturali e le guide turistiche del territorio.

La partecipazione all’incontro è libera e gratuita, previa iscrizione a: drm-lom.didattica@beniculturali.it

 

Promozione e Comunicazione
Direzione regionale Musei Lombardia

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews