In occasione dei festeggiamenti dei 20 anni dal restauro di Casa Besta, domenica 27 settembre 2020, il laboratorio teatrale Pgi per adolescenti con la regia della compagnia inauDita mette in scena lo spettacolo “Sfumature di paura” all’interno del palazzo storico di Brusio. Per rispettare le norme sanitarie contro la diffusione del Covid-19 la rappresentazione si terrà di fronte a un pubblico di invitati.

Dopo undici settimane di lavoro sotto la guida di Chiara Balsarini e Begoña Feijoo Fariña, i tre giovani allievi attori, Simone Moiser, Gabriele Passini e Giacomo Sardano, si confronteranno con monologhi e scene corali, che toccheranno i vari aspetti del tema scelto per questo percorso di studio e ispirato al libro di Andrea Valente, Piccola mappa delle paure.

Lo spettacolo, inizialmente pensato per essere itinerante nei vari locali di Casa Besta, è stato riadattato a seguito delle restrizioni legate al Covid-19 e sarà presentato in due repliche pomeridiane a un pubblico ristretto sul palco della sala multiuso.

Quest’evento inaugura una serie di eventi che si terranno dentro e fuori gli spazi di Casa Besta in occasione dei festeggiamenti per i 20 anni dai lavori di restauro.

In scena: Simone Moiser, Gabriele Passini e Giacomo Sardano

Regia e tecnica: compagnia inauDita

  • Entrata su invito – Offerta libera
  • All’evento si adotterà un piano di protezione sanitaria contro il Covid-19
  • I festeggiamenti dei 20 anni del restauro di Casa Besta godono del sostegno del Comune di Brusio

Informazioni : valposchiavo@pgi.ch – +41 (0)81 834 63 17

 

Giovanni Ruatti
Operatore culturale
Pro Grigioni Italiano
Centro regionale Valposchiavo

8750_LocandinaA3_SfumaturePaura_web

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews