Ancora pochi giorni per partecipare al Bando emblematici provinciali di Fondazione Pro Valtellina Onlus. C’è tempo infatti fino a venerdì 18 settembre per proporre progetti capaci, per dimensione economica e valore filantropico, di produrre un impatto significativo in termini di sviluppo culturale, economico e sociale del territorio. Un budget di 300 mila euro a disposizione del territorio in risposta a fragilità e difficoltà attuali e emergenti.

 

Ogni anno Fondazione Cariplo mette a disposizione risorse per quei progetti che vengono definiti “emblematici provinciali”, iniziative promosse da enti non profit di particolare rilevanza per il territorio. Fondazione Cariplo punta infatti sull’importante ruolo di antenna sul territorio svolto dalle fondazioni locali per individuare e selezionare progetti significativi da finanziare. La Fondazione Pro Valtellina Onlus si è caratterizzata in questi anni come presidio sul territorio capace di riconoscere i bisogni della comunità e di sensibilizzare e attivare le organizzazioni. Il Bando garantisce il sostegno ai progetti di particolare valore, iniziative simboliche e rivolte ad un numero considerevoli di destinatari. Grazie alla collaborazione con Fondazione Cariplo, la fondazione locale è in grado di selezionare i progetti più adeguati e sostenibili.

 Marco Dell’Acqua, Presidente Fondazione Cariplo: “Il Bando emblematici provinciali è disponibile ancora per qualche giorno sul nostro sito www.provaltellina.org. E’ uno strumento molto importante per il territorio e la comunità perché riesce a cogliere il valore di iniziative forti e urgenti, sostenendo economicamente e progettualmente la realizzazione. In quasi 20 anni di vita abbiamo cercato soluzioni, sicuramente parziali ma utili per accrescere il benessere della nostra comunità”

Inoltre entro il 21 settembre le organizzazioni del territorio potranno presentare progetti sul tradizionale Bando sociale che Fondazione Pro Valtellina Onlus ogni anno promuove. Per questa edizione saranno privilegiate iniziative per aiutare i soggetti più svantaggiati e prevenire situazioni di disagio sociale ed economico. Il bando sociale ha a disposizione un budget di 220 mila euro e risponde ai bisogni più radicati nel contesto sociale garantendo sostegno alle famiglie e ai più giovani. Dell’Acqua “Le organizzazioni del nostro territorio si sono sempre dimostrate molto attive e lungimiranti , proponendo progetti di grande innovazione e respiro che hanno sicuramente aiutato la nostra comunità. Anche per questa edizione, in un momento così critico e difficile, Fondazione Pro Valtellina è pronta a premiare le idee migliori perché siamo stati e saremo sempre a fianco della gente e delle organizzazioni del territorio” I testi e le modalità per partecipare sono on line sul sito www.provaltellina.org

 

Bianca Longoni

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews