Oggi, 31 agosto, alle ore 17.00 nella cattedrale di Como il vescovo monsignor Oscar Cantoni ha presieduto la S. Messa pontificale per il patrono della diocesi di Como, S. Abbondio. In tale occasione sono state rese note le ultime nomine relative ad alcuni avvicendamenti di ruolo da parte di sacerdoti e ministri di culto, che coinvolgono da vicino anche i valtellinesi. Di seguito si riportano i nominativi comunicati dall’ufficio stampa della Diocesi di Como, con i relativi curricula.

  • Monsignor Ivan Salvadori: Vicario generale
  • Don Fausto Sangiani: Pro Vicario generale e Moderatore di Curia (conferma)
  • Don Alberto Pini: Vicario episcopale per la pastorale
  • Don Marco Nogara: Vicario giudiziale e Cancellerie vescovile (conferma)
  • Don Alessandro Alberti: Rettore del Seminario

A decorrere dal 1° settembre 2020 il Consiglio episcopale risulta essere così composto:

  • monsignor Ivan Salvadori (vicario generale)
  • don Fausto Sangiani (pro vicario e moderatore di curia)
  • don Andrea Salandi (vicario episcopale per la provincia di Sondrio e l’Alto lago)
  • don Alberto Pini (vicario episcopale per la pastorale)
  • Gabriele Ferrari SX (delegato vescovile per la vita consacrata)
  • Serena Dell’Anna (segretaria)

 

CURRICULUM DEI NUOVI NOMINATI

  • Monsignor Ivan SALVADORI

Originario di Tirano (So), don Salvadori è nato il 3 aprile 1975 ed è stato consacrato presbitero il 14 giugno 2003. Dopo l’ordinazione ha frequentato, a Roma, il Seminario Lombardo (fino al 2008). Ha conseguito il dottorato in Teologia sistematica con una tesi sull’autocoscienza di Gesù. Dal 2008 al 2012 è stato assistente dell’Azione cattolica diocesana, settore Adulti; dal 2008 è docente in Seminario, di cui, dal 2012 al 2015, è stato anche Prefetto degli Studi. È delegato vescovile per l’Ordo Virginum e assistente del MEIC (Movimento ecclesiale di Impegno Culturale). Dal 2018 è Canonico effettivo della Cattedrale con la specifica di Teologo del Capitolo. Dal 2014 è Rettore del Seminario diocesano.

  • Don Alberto PINI

Originario di Olgiate Comasco, don Pini è nato il 21 settembre 1963 ed è stato consacrato presbitero il 13 giugno 1992. Dopo l’ordinazione e fino al 1999 è stato vicario a Maslianico (Co); dal 1999 al 2004 è stato parroco di Borgonuovo e Santa Croce di Piuro (So). Dal 2004 al 2018 è stato prevosto di Torno (Co) e dal 2015 al 2018 anche amministratore parrocchiale di Lemna, Molina e Palanzo (Co). Nel 2017 è stato nominato vice-direttore dell’Ufficio missionario diocesano, di cui è diventato direttore l’anno successivo, nel 2018, quanto è stato anche nominato collaboratore delle parrocchie della comunità pastorale di Tavernerio, Solzago e Ponzate (Co). Dallo scorso gennaio ricopriva l’incarico di coordinatore degli Uffici di Pastorale.

  • Don Alessandro ALBERTI

Originario di Morbegno (So), don Alberti è nato il 2 gennaio 1977 ed è stato consacrato presbitero il 15 giugno 2002. Dopo l’ordinazione è stato vicario a Bormio (dal 2002 al 2007), successivamente parroco di Lomazzo-San Siro (Co) e delegato della pastorale giovanile di Lomazzo (dal 2007 al 2009). Dal 2010 al 2015 è stato fidei donum presso la missione diocesana in Camerun. Dopo il suo rientro in diocesi di Como, nel 2015, è stato nominato parroco di Bormio (So).

 

Enrica Lattanzi
Ufficio stampa della diocesi di Como

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews