Spinte da una gran voglia di pallavolo, dopo la delusione per non avere potuto disputare le finali provinciali che, ironia della sorte, si sarebbero dovute svolgere proprio a Bormio, il 19 aprile scorso, le ragazze della prossima Under 14  hanno risposto nel migliore dei modi alla proposta estiva dell’Unione Sportiva Bormiese.

Una formula nuova per un anno particolare come questo che ha avuto davvero grande successo.

Non solo pallavolo ma anche altri sport e soprattutto svago e divertimento con la finalità di rafforzare lo spirito di gruppo.

Tolta la ruggine creatasi durante il lockdown, le piccole atlete cresciute hanno mostrato la brillantezza dei giorni migliori e la grinta che le ha sempre contraddistinte nelle varie competizioni cui hanno partecipato.

Nonostante l’assenza delle gare ufficiali non sono mancati gli stimoli: dalla partecipazione agli allenamenti di alcune forti ragazze provenienti da blasonate società, tra le migliori in Italia (Aurora, Martina, Laila e Simona) alla competenza degli allenatori Francesco Martinelli ed Emanuele Canclini che hanno supportato Matteo e Federica ed ai quali spetta un grosso ringraziamento per la disponibilità e professionalità.

Particolarmente apprezzato il ritiro in quota in località Ciuk di Fraele, dove le ragazze hanno potuto esprimere le proprie qualità non solo pallavolistiche ma anche ciclistiche. Due i campi di green volley predisposti su cui le atlete si sono date battaglia tra un panino con la salsiccia e l’altro…..

Doverosi  ringraziamenti  vanno espressi anche  all’Unione Sportiva Bormiese ed al personale, che nonostante le difficoltà organizzative legate al protocollo Covid ci ha permesso di svolgere l’attività nelle ottime strutture presenti sul territorio, (dalle palestre al Pentagono, dal campo sportivo al beach volley) ed infine a Eleonora Muscetti e Alice Nardo, atlete di alto livello nazionale che hanno collaborato in alcune sessioni di allenamento

Ora direi che siamo pronti per affrontare al meglio la stagione agonistica, che ci auguriamo si possa svolgere regolarmente. Un arrivederci a presto!

 

 

Matteo

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews