Medici, infermieri e operatori sanitari sono stati eroi coraggiosi ‘applauditi’ durante le fasi più acute dell’emergenza, ma sembrano ora essere tornati a ‘combattere’ nel silenzio. Il Gruppo Crai, ora più che mai, vuole ricordare e promuovere il loro operato quotidiano con un progetto solidale: donerà un centesimo alle strutture ospedaliere italiane per ogni prodotto a marchio Crai venduto. Tra queste, anche l’Ospedale Eugenio Morelli di Sondalo e ASST Valtellina e Alto Lario di Sondrio. 

Una raccolta fondi che coinvolge anche i clienti, in una moltiplicazione di bene e solidarietà. Partecipare è semplice: basta fare la spesa nei negozi Crai del territorio aderenti all’iniziativa e acquistare i prodotti a marchio. Fino al 19 agosto, infatti, chiunque comprerà un prodotto a marchio Crai confezionato a peso imposto contribuirà a donare nuove e importanti risorse agli ospedali italiani. 

Un progetto, questo, che rafforza e conferma il ruolo sociale dei negozi Crai e dei Centri Distributivi nei territori in cui operano. 

L’elenco degli ospedali beneficiari, oltre alle strutture di Sondrio, è disponibile sul sito craiweb.it.

Per ulteriori informazioni:

Crai Secom Spa

Raffaele Mosca, rmosca@crai.org

tel. 02 2101091

Ufficio stampa Edelman

Davide Sicolo, davide.sicolo@edelman.com

tel. 347.6712149

Alice Radice, alice.radice@edelman.com

tel. 334.6163712

 

 

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews