Seppur con il dovuto riguardo  alle indicazioni regionali e governative, il Comune di Bormio proporrà per l’estate 2020 una serie di appuntamenti capaci di coinvolgere adulti e ragazzi e di soddisfare la crescente richiesta di una vacanza a tutto tondo, capace di regalare momenti di relax, a contatto con l’ambiente naturale ma anche ricca di spunti culturali e con svariate occasioni di conoscenza e apprendimento.

Dal 6 luglio al 24 agosto (eccetto il 17 agosto), tutti i lunedì alle ore 21.00, piazza del Kuerc ospiterà le lezioni di cucina, appuntamento ormai consolidato e sempre apprezzato in cui gli chef locali accompagnano residenti e turisti attraverso la cucina locale e i loro segreti culinari.

Dall’8 luglio al 26 agosto ripartiranno le visite guidate al centro storico, opportunità per avvicinare la cultura della Magnifica Terra e conoscerne gli edifici e gli scorci più significativi.

Dal 29 luglio al 26 agosto, il mercoledì sera, il Kuerc e la piazzetta del ginnasio si alterneranno nell’ospitare gli appuntamenti del Gruppo micologico Alta Valtellina.

Non mancheranno gli eventi musicali: tornerà Ambria Jazz (domenica 26 luglio, alle ore 21.00 in Piazza del Santo Crocefisso); per lunedì 17 agosto, alle ore 17, presso il Kuerc è previsto il concerto Musica per sognare del Polychrome flute ensemble. Nel corso dei mesi estivi, diversi saranno i musicisti locali che si esibiranno nel tardo pomeriggio in Piazza Kuerc.

La biblioteca civica proporrà quattro incontri di promozione della lettura rivolti ai bambini fino ai 10 anni di età. Tutti gli incontri si terranno nella magnifica cornice dei giardini di Palazzo De Simoni in orario pomeridiano (mercoledì 22 e 29 luglio, giovedì 13 e 20 agosto).

Non bisogna dimenticare che Bormio, pur essendo un museo a cielo aperto, offre la possibilità di ripercorrere la sua storia e le sue tradizioni visitando il suo Museo civico, scrigno di arte e di cultura. ll Museo è aperto tutti i giorni,  dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 (chiuso lunedì mattina). Presso le sue sale saranno ospitate sino al 17 ottobre la mostra Simboli di fede – esposizione di medagliette, crocefissi, reliquiari e miniature dalla collezione di Rita Sosio, e dall’ 11 luglio al 15 settembre la mostra Ricami al Museo.

 

Sabina C.

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews