La scorsa settimana la Bormio Ghiaccio ha rinnovato gli organi collegiali per il quadriennio 2020-2024, alla presenza di 73 soci sui 143 aventi diritto di voto. Il presidente uscente Enrico Pedrini, nel ringraziare tutti per l’impegno profuso in questo mandato, ha ripercorso brevemente i principali avvenimenti e ha preso congedo dal Consiglio, data l’intenzione di non ricandidarsi. “Sono stati anni molto intensi e ricchi di soddisfazioni e ho avuto la fortuna di lavorare in un gruppo molto motivato: auguro ai nuovi eletti di continuare con passione e tenacia l’attività intrapresa, indispensabile per la crescita dei nostri giovani. Ma non è un addio, continuerò a sostenere la Bormio Ghiaccio e a offrire la mia collaborazione in caso di bisogno”. Allo spoglio delle schede sono risultati eletti 19 soci fra i quali, a qualche giorno di distanza, sono state così definite per votazione le cariche societarie:

 

Presidente     MICHELE COLA

Vicepresidente ANTONIOLI MICHELE

Vicepresidente CONFORTOLA MICHELE

Segretario     RODIGARI GABRIELLA

Tesoriere     RINI ILENIA

Consiglieri:     ANTONIOLI ADELIO

        ANTONIOLI ROBERTO

        BERTOLINA GIOVANNI

        BERTOLINA RAFFAELLA

        COLTURI CARLA

        COMENSOLI ANTONIO

        CONFORTOLA Yuri

        CRISTANI MARCO

        DEI CAS LAURA

        MARINELLI SOFIA

        MENGHI STEFANIA

        PICCAGNONI STEFANO

        RODIGARI NICOLA

        SPECHENHAUSER RAFFAELE

 

Il neo eletto Michele Cola, già da anni collaboratore della Bormio Ghiaccio, diventa quindi il 10° presidente in carica, a partire dal 1981 quando la società si affiliò alla FISG. 

Foto: Marco Lanfranchi

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews