Anche la ong Hope Onlus ha contribuito a far giungere alcune importantissime attrezzature agli ospedali lombardi (tra i quali anche Sondalo), che necessitano di continui rinforzi per somministrare le terapie necessarie a combattere l’infezione Covid-19. Ieri 22 marzo un C-130 dell’aeronautica militare è partito da Pisa con destinazione Dusseldorf per recuperare 16 ventilatori polmonari, letti e altre apparecchiature destinate ai reparti di terapia intensiva dei nostri ospedali, Sondalo, Bergamo e Policlinico di Milano. Così l’operatrice dell’onlus Hope impegnata nell’operazione: “Dal 2 marzo siamo in prima linea a fianco degli ospedali per sostenere la loro attività in questa drammatica urgenza; Hope Onlus è un’organizzazione non profit che può contare su una fitta rete di rapporti internazionali, grazie ai quali riusciamo a intercettare le apparecchiature, a recuperarle e farle arrivare in Italia tempi brevissimi“.

I velivoli sono ritornati a Pisa nel giro di poche ore e dopo le operazioni di scarico/carico i camion della Croce Rossa con i macchinari sono partiti alle 5.15 del 22 marzo per le loro destinazioni ospedaliere.

Per info sulla onlus: www.hopeonlus.org

 

Fonte: Ansa

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews