Con decreto n. 1224 del 04/02/2020 della Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi di Regione Lombardia “D.G.R. XI/2731/2019 e D.G.R. XI/2406/2019 – Approvazione del Progetto Attuativo – “Orti di Lombardia” e impegno di spesa a favore di ERSAF al capitolo di spesa n.7837 dell’esercizio finanziario 2020”, è stato approvato l’avviso pubblico per l’assegnazione di fondi per la realizzazione di orti didattici, urbani e collettivi, in qualità di strumenti per diffondere la cultura del verde e dell’agricoltura, la riqualificazione di aree abbandonate e la promozione di una maggiore consapevolezza sulla produzione e il consumo di cibo.

Possono presentare la domanda i Comuni, gli Istituti scolastici e gli Enti gestori di aree protette aventi sede in Lombardia.
Gli interventi proposti dovranno rispondere ai requisiti indicati al punto B.2 dell’avviso (in allegato) e saranno cofinanziati con la copertura al 50% delle spese sostenute per la realizzazione, fino a un massimo concedibile di € 10.000,00 per gli orti urbani e di € 1.800,00 per gli orti scolastici e collettivi.

Le domande di partecipazione, che possono essere presentate a partire dal 10/02/2020 e fino al 01/03/2020 utilizzando esclusivamente l’allegato modulo 1 (contenuto nella cartella Allegati), dovranno pervenire all’indirizzo ersaf@pec.regione.lombardia.it indicando nell’oggetto “Selezione di progetti per la realizzazione degli Orti di Lombardia – DOMANDA”.

L’ammissione delle domande al rimborso spese avverrà “a sportello” secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda, determinato esclusivamente dalla data e ora di ricevimento assegnati dalla posta elettronica certificata di ERSAF, fino a esaurimento della dotazione finanziaria indicata nell’avviso.

Informazioni possono essere richieste a:
Elena Chiurlo
tel 02 67404.236
email: elena.chiurlo@ersaf.lombardia.it

Allegato 1 domanda_selezione_progetti_orti

Allegato 2_rendicontazione_progetto_orti

Allegato 3_dichiarazione_detraibilità_IVA

Avviso selezione progetti orti

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews