REZZEL 1 – CALVISANO 1 (12-49)

REZZEL 1: Ambrosini, Bigiolli, Bianchini, Branchini, Clement, Clementi, Delisi, Della Valle, Ganassa, Gobbetti, Gorelli, Maffia, Monchi, Partesana, Sala, Zen. Allenatore: Alessandro Cogliati.

Marcatori: m. Clementi tr. Ambrosini, 1 m. Partesana.

La franchigia valtellinese disputa una buona gara ma viene punita oltre misura da un Calvisano abile a sfruttare ogni minimo errore dei valtellinesi. I padroni di casa hanno creato più di una difficoltà agli ospiti, ma al momento di concretizzare hanno commesso piccole ingenuità che hanno consentito ai bresciani non solo di cavarsela a buon mercato ma addirittura di replicare con contrattacchi micidiali. Di buono restano la prestazione collettiva e le due mete realizzate con azioni spettacolari. “Peccato non aver finalizzato le molte occasioni create ed aver concesso troppo spazio agli attacchi del Calvisano – commentano i dirigenti a fine gara – Con una maggiore attenzione la gara poteva incanalarsi su altri binari ed risultare avvincente anche nel punteggio.”

 

REZZEL 2 – CALVISANO 2 (0-65)

REZZEL 2: Abate, Balinetti, Buyukcelen, Carella, Caspani, Gritciuk, Maiorana, Matteri, Moratti, Oggioni, Poletti, Romano, Spagnoli, Valena, Venturini. Allenatore: Claudio Nobili.

Niente da fare invece per la formazione più giovane che non ha dato continuità alle buone impressioni palesate prima della pausa. I valtellinesi hanno disputato una gara anonima non riuscendo ad imbastire alcuna azione corale degna di nota. Le uniche offensive dei locali scaturivano da azioni individuali che però venivano bloccate in prima fase per mancanza di sostegno. “Con questo gruppo il lavoro da fare è ancora tantissimo, per potere arrivare a livelli almeno accettabili ed evitare batoste sonore come quella di oggi.”

 

Prossimo appuntamento: domenica 26 gennaio a Brescia: Fiumicello – Rezzel

 

 

FEMMINILE UNDER 16

TROFEO INTERREGIONALE A CUSAGO

 

SONDALO – CUS BRESCIA 10-35 (m. Maffia e prestito)

SONDALO – CUS MILANO 0-30

SONDALO – COLORNO 10-40 (2 m. Maffia)

SONDALO – CAIMANI 10-20 (m. Mossinelli e Maffia)

FORMAZIONE: Marta Mossinelli, Alice Dioli, Viola Maffia, Andrea Violanti, Annika Bricalli, Anna Cornolti. Allenatore: Ercole Ambrosini.

Nella giornata di domenica sono scese in campo anche le ragazze Under 16, impegnate sul terreno di Cusago. La compagine valtellinese con un organico incompleto è stata integrata con alcune ragazze di Monza, Cernusco e Mosquitos, ma nulla ha potuto contro squadre organizzate come quelle Brescia, Milano e Colorno. Più equilibrata invece l’ultima gara con i Caimani di Bondanello. “In questa categoria non siamo ancora riusciti a costituire un gruppo stabile che riesca ad essere presente anche nei tornei domenicali, per cui dobbiamo continuamente fare ricorso all’aiuto delle altre squadre per disputare le gare. Con l’arrivo della buona stagione speriamo di recuperare tutte le ragazze disponibili e dar loro l’opportunità di maturare esperienza con la disputa dei tornei.”

 

Aldo Simonelli
Rugby Sondalo – sezione della Polisportiva Sondalo Sport

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews