COPPA ITALIA DI RUGBY A 7 – 6^ GIORNATA A NOVERASCO

 

SONDALO – MONVISO 15-5 ( m. Pedranzini, Manzolini, Caterina Prevostini)

SONDALO – AMATORI&UNION 40-5 (2 m. Pedranzini e Cerri, 1 m. Galli, Della Vedova, Piuselli, Digonzelli)

SONDALO – SPARTANS 35-0 (2 m. Della Vedova, 1 m. Pedranzini, Ambrosini, Manzolini, Piuselli, Galli)

SONDALO – TRADATE 25-10 (3 m. Piuselli, 1 m. Galli, Caterina Prevostini)

FORMAZIONE: Irene Ambrosini, Erica Bulanti, Eleonora Della Vedova, Martina Da Ronch, Giorgia Digonzelli, Cristina Galli, Elisa Gaglia, Natalie Piuselli, Rachele Prevostini, Chiara Pedranzini, Sara Cerri, Lucrezia Manzolini, Caterina Prevostini, Chiara Selva. Allenatore: Ivan Dal Pozzo.

Sesta giornata di Coppa Italia a Noverasco di Opera e sesta vittoria consecutiva per il Ladies Team che conserva la sua imbattibilità stagionale e porta a cas l’ennesimo trionfo. Le ragazze guidate da Ivan Dal Pozzo hanno sfoderato una prova di carattere soprattutto in fase difensiva, riuscendo con questo atteggiamento ad avere la meglio su formazioni agguerrite come il Monviso e il Tradate. La formazione valtellinese ha iniziato il torneo con il freno a mano tirato, faticando più del dovuto per regolare un coriaceo Monviso, abile ad imbrigliare gli attacchi delle avversarie. Superato lo scoglio Monviso, il team dell’alta valle ha continuato in crescendo travolgendo a suon di mete Amatori&Union e Spartans, per arrivare alla sfida decisiva con il Tradate e giocarsi la vittoria del torneo. Gara combattutissima che vedeva le varesine portarsi in vantaggio nelle prime fasi di gioco. Le sondaline reagivano pareggiando con Piuselli e poi portandosi avanti con Galli, ma il Tradate ribatteva colpo su colpo e riusciva di nuovo a riportare in equilibrio la gara. Nella ripresa però era uno show delle valtellinesi che chiudevano la gara con altre tre marcature contro nessuna delle avversarie.

“Che dire: ancora una volta fantastiche! – ribadisce coach Dal Pozzo – Se proprio devo trovare il pelo nell’uovo devo annotare qualche errore di posizione in fase offensiva che ha precluso la marcatura di ulteriori mete. Le sbavature offensive però sono state compensate da una tenuta difensiva eccellente e priva di errori. La squadra ha risentito minimamente della pausa invernale ed ha raggiunto un amalgama sempre più compatto, anche le ultime arrivate si sono integrate perfettamente nel gruppo, per cui quando faccio turn-over il gioco collettivo non ne risente. Godiamoci questo buon momento e questo gruppo meraviglioso.”

 

Aldo Simonelli
Rugby Sondalo – sezione della Polisportiva Sondalo Sport

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews