Si è disputata domenica 12 gennaio la Camaiore la prima giornata del campionato italiano di tiro alla fune della categoria 640 Kg. La squadra Olympic Morbegno si è presentata con una formazione di otto atleti, 5 veterani (Baraiolo Francesco, Ronconi Matteo, Bulanti Fabio, Quaini Rudy e Meraviglia Fabio) e 3 giovani alla prima esperienza in questa combattuta categoria (Lhansour Said, Colombo Francesco e Bertarini Carlo). Undici le formazioni iscritte al campionato italiano categoria 640 Kg: Alionti, Furie Rosse, Cerberi, Arco, San Rocco, Bellatorres, Black Bull, Santa Vittoria, Black Bull Bianchi e Cobra e i ragazzi Olympic Morbegno che hanno chiuso la giornata con un buon sesto posto. L’allenatore Speziale: devo sicuramente fare i complimenti ai tre ragazzi nuovi, fare una gara di campionato con le squadre a questi livelli e facendo più di venti tirate di qualità significa avere raggiunto un buon livello. Il risultato finale forse ci lascia un po’ l’amaro in bocca, ma sappiamo dove lavorare per migliorare, quindi dobbiamo solo fare bene gli ultimi allenamenti in vista della Coppa Italia che si disputerà in casa nostra. In casa Olympic Morbegno invece fervono i preparativi per organizzare al meglio la giornata della coppa Italia affidata anche quest’anno dalla FIGEST alla S.S.D. Olympic Morbegno. La giornata si terrà il prossimo 26 gennaio a Morbegno alla palestra di Via Faedo.

 

Comunicazione S.S.D. Olympic Morbegno

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews