MELAVERDE IN VALTELLINA ALLA SCOPERTA DEI SAPORI DI MONTAGNA

 

Melaverde, la fortunata trasmissione in onda su Canale 5, nei giorni scorsi è tornata in Valtellina, su iniziativa del Consorzio Bim dell’Adda, per registrare una puntata dedicata ai sapori di montagna. Per tre giorni, tra la bassa e la media valle, la troupe di tecnici e la conduttrice Ellen Hidding hanno filmato e intervistato per raccontare, attraverso lo schermo, le storie di piccoli e grandi produttori che mantengono in vita la tradizione enogastronomica valtellinese. Dalla bresaola al grano saraceno per arrivare allo zafferano: facce diverse di una stessa medaglia che ha nella montagna il suo simbolo. Tutte queste produzioni, infatti, si distinguono per la localizzazione di coltivazioni e lavorazioni che ne determinano le caratteristiche e il sapore.

Attraverso le interviste Franco Moro per Del Zoppo a Buglio in Monte, il presidente Andrea Franchi e Giancarla Maestroni per l’Associazione per la coltura del grano saraceno di Teglio e Simona Baraglia dell’azienda “Piccolo fiore” di Talamona hanno presentato i prodotti e insieme il territorio, illustrato l’impegno sul fronte della qualità, mostrato il lavoro svolto per garantire la tipicità. Riprese che promuovono tutto il bello e il buono della Valtellina, la sua vivacità produttiva, la voglia di crescere e di investire. La Del Zoppo produce e commercializza l’autentica Bresaola della Valtellina, oggi contrassegnata dal marchio Igp, dal 1892, fra tradizione e innovazione: l’antica ricetta e i moderni impianti garantiscono al consumatore la bontà e la salubrità del prodotto. A Teglio un gruppo di produttori da alcuni anni si è impegnato ad allargare la coltura del grano saraceno, materia prima indispensabile per i pizzoccheri valtellinesi, e insieme a valorizzarla tra storia e cultura. L’esperienza di Simona Baraglia e del marito Giuseppe che prima hanno sperimentato lo zafferano valtellinese ed ora lo producono e lo vendono è un’altra bella storia: un’idea di qualche anno fa ispirata, quasi uno scherzo del destino, proprio da una puntata di Melaverde.

La trasmissione in onda su Canale 5 la domenica alle 12, giunta alla ventiduesima edizione, può contare su un pubblico affezionato e su uno share che arriva al 17%. La Hidding, brava e competente, che conduce Melaverde dal 2010, è affiancata da Vincenzo Venuto. Per la Valtellina agroalimentare un’altra grande occasione per farsi conoscere presso spettatori interessati a questi temi, grazie all’impegno del Bim sul fronte della valorizzazione e promozione del nostro territorio.

 

Emanuela Zecca

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews