VOCI E MEMORIA… sulle orme del Maestro

 

Il Coro Polifonico Siro Mauro presenta la Rassegna Corale “Voci e Memoria … sulle orme del Maestro”.

Anche quest’anno l’associazione culturale di Ponte in Valtellina, che porta il nome dell’indimenticato Maestro, ha messo in moto la macchina organizzativa per metter in piedi quello che sta diventando un appuntamento imprescindibile per chi ama la musica corale.

Il Coro, sotto la magistrale guida di Massimiliano Moltoni, allievo di Siro, si è imposto negli ultimi anni nel ricco panorama delle formazioni corali della provincia come una innovativa e bella realtà musicale, portando avanti un progetto di diffusione di musica polifonica con uno sguardo particolare alla polifonia classica e contemporanea. Sono senza dubbio la scelta attenta del repertorio e le esecuzioni “emozionali” della formazione corale che hanno contribuito ad affermare, in provincia e fuori, il valore artistico del Coro, che vanta al suo attivo esibizioni di spicco e collaborazioni prestigiose, nate dall’amore per la musica. Ricordiamo tra le altre, l’esibizione a Rezia Cantat, nel 2018, dove il Coro si è esibito davanti a una giuria di esperti che ha conferito la massima votazione all’esecuzione; l’organizzazione di una tappa in Valle del Tour dell’ensemble vocale UT, diretta dal M° Donati, unica formazione corale italiana ad aver vinto il primo premio internazionale EGP; e la bella collaborazione nata in occasione della Rassegna “Alpisonanti” con musicisti del calibro di Jorge A. Bosso e Ivana Zecca, coi quali è nata una bella amicizia che vedrà collaborazioni ed ancora esibizioni assieme al Coro Polifonico Siro Mauro nel prossimo futuro, primo in ordine di tempo, il 29 Dicembre a Campodolcino (SO).

Per il quarto anno consecutivo l’organizzazione della Rassegna Corale “Voci e Memoria… sulle orme del Maestro” vuole essere un omaggio sentito al ricordo di colui che ha dato il “LA” alla coralità in Valle, che ha fondato e diretto per quarant’anni la corale a Ponte di cui oggi il Coro Polifonico è naturale discendente, che ha dedicato la sua vita all’amore per la musica, che ha formato la maggior parte dei cantori e dei direttori ancora in attività, spaziando dalla musica popolare a quella d’autore. Ma soprattutto ricordiamo il Maestro Siro come grande Maestro di vita, che ha profuso insegnamenti a centinaia di bambini e di ragazzi, nel giorno del suo compleanno, l’8 dicembre, così come lui avrebbe voluto, in musica.

Ospiti per questa edizione della Rassegna gli amici del Coro”Eco del Mera” di Villa di Chiavenna, diretti dal M° Omar Iacomella.

La sua denominazione è dovuta al fiume che, libero di scorrere, genera un’eco profonda in tutta la valle. Il gruppo ha nel corso degli anni rimpolpato il suo organico con l’intento di contribuire alla diffusione, alla conoscenza ed al recupero dei canti popolari contando circa 25 componenti equamente divisi in tenori primi, tenori secondi, baritoni e bassi. Il repertorio è in prevalenza composto da canzoni della montagna legate alla tradizione popolare di varie regioni italiane ma contiene anche canti d’autore ispirati alla montagna ed alle sue genti. Dal 2012 il coro collabora con USCI Sondrio nella realizzazione di progetti sulla vocalità e collabora con diversi enti e scuole primarie nei progetti “Creando Musica”, ovvero laboratori di canto corale per i bambini delle scuole primarie di Valchiavenna. Si è esibito in importanti rassegne corali italiane (Lombardia, Friuli, Veneto, Liguria e Piemonte) e si occupa dell’organizzazione della rassegna annuale “Valle del Mera”, una tra le più rinomate rassegne di canto popolare. A fine maggio 2017 il coro ha effettuato una tournée in Polonia (Cracovia, Nowy Wisnicz e Lezajsk) ed è stato coorganizzatore con il proprio maestro della manifestazione Rezia Cantat nel giugno del 2018 a Chiavenna (SO) con la partecipazione di 132 cori e 3682 coristi e con 60 ore di concerti. A Luglio 2018 il coro ha avuto il piacere di esibirsi con l’artista Davide Van De Sfroos nell’ambito del concerto “Künta e Kanta” al Palazzo Vertemate Franchi di Piuro.

 

Addetto Stampa del
Coro Polifonico Siro Mauro
Arch. Antonella Famà
Conservatore dei Beni Architettonici e Ambientali

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews