Il Natale illumina Tirano creando magiche atmosfere: il Comune accende le piazze e arricchisce il palinsesto degli eventi per adulti e bambini

 

Già annunciata dai primi appuntamenti del Cuore di Tirano, l’atmosfera di Natale a Tirano entra nel vivo questa settimana con i primi appuntamenti nelle piazze che per l’occasione s’illumineranno, per iniziativa dell’Amministrazione, abbracciando di luce la città. Piazza Basilica, Piazza Cavour e Piazza Marinoni saranno teatro di suggestive proiezioni luminose sulle facciate dei palazzi che creeranno magici scenari di colore e motivi natalizi.

Dal 7 dicembre al 6 gennaio, per iniziativa del Comune con la Biblioteca Civica e il Museo Etnografico, delle Associazioni, delle Scuole, della Pro Loco, ma anche di semplici cittadini, Tirano si animerà con un calendario di iniziative straordinariamente ricco: 34 in tutto, di cui 12 messe in campo dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo.

Quello di Tirano sarà un Natale di luce che conta tre spettacoli luminosi, a partire da quello di sabato 7 dicembre in Piazza Basilica, che inaugura gli eventi tiranesi con esotici principi sfileranno sulla piazza con travestimenti di magici Unicorni luminosi.

Seguirà il 15 dicembre lo spettacolo di narrazione La Regina dei Ghiacci in un grande luminoso castello di 7 metri in Piazza Marinoni e poi il Capodanno di luce in Piazza Cavour.

Nel solco della tradizione, il fine settimana dell’Immacolata vedrà la Festa dell’Inaugurazione dell’Albero con la casetta di Babbo Natale e gustose delizie con bevande calde, a cura degli Alpini di Madonna di Tirano in collaborazione con i bambini della Scuola e la Protezione Civile Comunale.

Sono diverse le manifestazioni ormai classiche del Natale tiranese per l’iniziativa solidale del Cuore di Tirano promosso dalla Pro Loco: la Carica dei Babbi Natale il 22 dicembre, i Concerti corali e della Banda Cittadina, la Supertombola il 20 dicembre, ma anche molte le nuove proposte. Tante letture per bambini e bambine di diversa età al Museo e in Biblioteca per riscaldarsi, divertirsi e stare insieme nell’attesa dell’Avvento, laboratori creativi per adulti e bambini, per decorare o per assaporare la Magia d’inverno con suoni, colori e profumi. E poi ancora teatro per famiglie, Le 12 notti narrate dalle Strologhe con musica dal vivo e animazione di strada con gli Invasati di Natale, alberi di Natale che prendono vita d’improvviso lungo le vie di Tirano stupendo e divertendo chi farà shopping nei negozi tiranesi.

Per chi ama la musica classica è in programma il Concerto per la notte di Natale in Basilica a cura del Comune di Tirano, con musiche di J.S. Bach e A. Corelli eseguite dall’Ensemble d’archi “De Bassus” diretto dal M° Moreno Pozzi.

Infine, grande anche l’impegno di molti cittadini per gli addobbi degli Alberi di Natale, specialmente nelle frazioni di Cologna e Baruffini, e per i tanti presepi che costellano la cittadina, da Porta Milanese fino a Madonna e fra cui spicca quello su Viale Italia a cura degli Amici di “Terre des Hommes” Tirano e quelli dei bambini delle Scuole, primaria e dell’infanzia. I bambini inaugureranno gli alberi in Centro Storico e a Madonna e faranno festa in Piazza Unità d’Italia con un loro mercatino natalizio.

Per finire l’anno, il Capodanno in Piazza, organizzato dal Comune in collaborazione con MeVa Event e Consorzio Turistico propone uno Spettacolo led e digital grafitti sulla facciata del Municipio in Piazza Cavour accompagnato dal DJ Andres Diamond.

Il ricco calendario, che si trova nel libretto Natale Tirano con una nuova veste grafica a cura del Comune e che riporta tutti i negozi aderenti alle iniziative del Cuore di Tirano, continua a gennaio con due momenti clou della tradizione del Natale tiranese, il Gabinat e la festa Arriva la Befana del 5 gennaio 2020 sempre a cura degli Alpini di Madonna di Tirano.

“Sono molto soddisfatta delle iniziative natalizie 2019. Ogni anno Tirano offre qualcosa in più, prima di tutto ai residenti che amano la loro città e la rendono ancora più accogliente e attraente – dichiara la Vicesindaca e Assessora alla Cultura e al Turismo Sonia Bombardieri – l’intento che ci siamo proposti è di coinvolgere le famiglie, animare il commercio anche grazie a nuove e suggestive luci architettoniche, e offrire occasioni di stare insieme nell’atmosfera magica e gioiosa delle feste natalizie. Un periodo festivo che a Tirano registra già molte prenotazioni turistiche” e conclude “un grande ringraziamento dell’Amministrazione va a tutte le associazioni e ai cittadini che si sono impegnati per regalare a Tirano un Natale pieno di emozioni”.

Con particolare attenzione ai turisti, ma senza escludere i residenti che vogliono conoscere meglio la propria città, si è infine riproposto il calendario di visite guidate gratuite, al Centro Storico e alla Basilica, l’apertura prolungata per il Museo con ingresso gratuito dal 26 al 29 e l’apertura quotidiana (una visita alle ore 15.30) di Palazzo Merizzi in collaborazione con i proprietari.

Info:

InfoPoint Tel. (+39) 0342 706066

Email: [email protected] / Facebook: Visita Tirano

Biblioteca Civica Arcari Tel. (+39) 0342 702572

Email: [email protected] / Facebook: Biblioteca Arcari Tirano

Pro loco Tirano

Email: [email protected] /  Facebook: Pro Loco Tirano

www.visitatirano.it / www.valtellinaturismo.com

 

Dott. Manuel Piardi

Ufficio Stampa

NATALE-EVENTI-TIRANO-BASSA-EDIT

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews