Coppa Italia di Torre Pellice: la Bormio Ghiaccio c’è!!

 

Prosegue in maniera incessante l’attività dello short track, dopo le trasferte di Star Class a Losanna per i più  grandi e in Belgio per i più piccoli, eccoli tutti insieme a gareggiare nella seconda tappa di Coppa Italia a Torre Pellice.

Nel gruppo 2 si riconferma Viola Simonini, avvicinata dall’ottima trentina Betti; con loro sul terzo gradino del podio sale meritatamente Sara Martinelli grazie ad una serie di piazzamenti importanti, a seguire nelle successive posizioni da rimarcare il filotto Bormio Ghiaccio con Arianna Peloni, Federica Cola e Chiara Rodondi. Da sottolineare anche in 10^ piazza Sabrina Canclini e ancora 13^ Sara Merazzi, 14^ Anna Cossi, 15^ Greta Cristani, 20^ Alice Bertolini, 24^ Anna Occhi e 26^ Vanessa Paganini.

Tra i maschi ottimo terzo Marco Comensoli, con Pietro Lanfranchi 13° e Francesco Rainolter 21°.

Nel gruppo 1 femminile prosegue il momento positivo di Elisa Confortola che vince tutte le prove, mentre Viola De Piazza ed Anna Spechenhauser a causa di alcune cadute chiudono attardate al sesto e settimo posto.

Infine tra i maschi Pietro Marinelli chiude a pari punti col bergamasco Duzioni che riesce a precederlo per i migliori piazzamenti. Per Pietro comunque un ottimo argento e dietro di loro Luca Spechenhauser.

Non deludono neppure le staffette che nel gruppo 2 femminile vanno ad occupare i primi due gradini del podio,  vince anche la staffetta mista del gruppo 1, mentre nel gruppo 2 é seconda. Fra due settimane si torna in Piemonte per la seconda prova europea di Star Class Junior A e B, e,Senior.

Questa prova di Coppa Italia veniva in un fitto periodo di calendario; se per i più giovani rappresentava la chiusura del primo ciclo di gare, per i più grandi è servita come allenamento per i prossimi importanti appuntamenti. Le ragazze del gruppo 2, trainate da Viola in questo momento per quantità e qualità rappresentano una importante realtà italiana, alternandosi tra loro nelle varie posizioni alle gare, riuscendo anche nella trasferta di Torre Pellice ad abbassare i limiti personali. Nel gruppo 2 maschile fatichiamo a livello numerico, mentre a livello qualitativo ci siamo e la bella prestazione di Marco ne è la conferma. Tra i  grandi in queste settimane abbiamo lavorato molto e comunque i risultati sono venuti, nonostante la comprensibile mancanza di brillantezza. Nel gruppo 1 donne Elisa ha messo a segno un bel filotto di risultati in questo inizio di stagione e credo sia sulla strada giusta anche a livello di gestione della pressione; Viola ed Anna hanno pagato pegno per cadute e squalifiche. Tra i maschi più grandi torna a casa rinfrancato Pietro Marinelli: si era posto l’obiettivo di tornare a podio in coppa e ci è riuscito con prestazioni significative. Luca ha un po’ pasticciato, mentre prosegue il percorso di esperienza per Pietro Castellazzi ed Ezio Bonuti.

 

Miki

Foto: Marco Lanfranchi

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews