L’arte del canto corale, tra suggestione, ricordo e tradizione: in arrivo la XX edizione della Rassegna natalizia

 

Valdidentro | 28 novembre 2019   

Da alcuni anni a questa parte, in Valdidentro le festività natalizie sono sinonimo anche di musica e canto corale, con la consueta Rassegna giunta quest’anno alla sua XX edizione. Un evento molto sentito all’insegna della più viva tradizione canora, coordinato dal Coro Stelvio, formazione locale composta da circa 30 coristi provenienti dai comuni dell’Alta Valtellina e attualmente diretto dal M. Matteo Bertolina, con il supporto dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco di Valdidentro.

Anche quest’anno vengono proposti due appuntamenti distinti, uno in occasione dell’Immacolata e un altro all’inizio di gennaio, prima dell’Epifania: si tratta di serate particolarmente intense ed emozionanti, capaci di creare un’atmosfera davvero suggestiva grazie alle location scelte, due splendide Chiese della Valdidentro, e ai differenti stili e sonorità proposte.

Sabato 7 dicembre alle ore 21.00 il Coro Stelvio e l’Ensemble Femminile Fonte Gaia terranno il primo concerto, dando il via alla Rassegna nella splendida cornice della Chiesa Parrocchiale di Isolaccia. La formazione in rosa, proveniente da La Valletta Brianza e fondata nel 2002, fa parte dell’ Associazione Musicale Licabella, attiva da più di trent’anni sotto la guida del direttore musicale e artistico Flora Anna Spreafico: un perfetto mix di eleganza, intensità e raffinatezza che saprà mescolarsi sapientemente con le vocalità del gruppo corale di casa.

Domenica 5 gennaio, l’appuntamento sarà invece nella Chiesa Parrocchiale di Premadio, dove il Coro Stelvio ospiterà due gruppi valtellinesi per dare vita ad una serata davvero speciale: un tributo ad Arturo Benedetti Michelangeli, uno dei più grandi interpreti del pianoforte del XX secolo, in occasione del centenario della sua nascita.

Ad allietare il pubblico presente saranno il Coro Montagne Mie di Chiuro, diretto dal M. Andrea Briotti, ufficialmente dichiarato “Gruppo di Musica Popolare ed Amatoriale di interesse nazionale” da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e il Coro Monti Verdi di Tirano, diretto dal M. Tamara della Vedova, che può vantare un repertorio assai variegato e diversi concerti sia in Europa che in Paesi extra-europei. Insieme al Coro Stelvio, eseguiranno alcuni dei brani più celebri di Michelangeli, rendendo omaggio alla sua straordinaria genialità musicale.

Una XX edizione della Rassegna Corale che si prospetta davvero interessante: un imperdibile appuntamento con l’arte del canto corale, in equilibrio tra tradizione, ricordo e inedite rivisitazioni.

 

Pro Loco Valdidentro

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews