Il mio viaggio in Valtellina

 

Venerdì 3 maggio 2019 Thomas Ruberto, libraio e scrittore di Livigno, iniziò la sua lunga passeggiata alla scoperta della Valtellina. Un viaggio a piedi di circa 400 chilometri, 17 tappe per 17 giorni tra alta montagna, mezza costa e fondovalle allo scopo di conoscere meglio i paesi e i borghi del territorio valtellinese, il suo ambiente e la sua cultura con – quando possibile – visite a palazzi, chiese e musei, oltre a incontri e chiacchiere con gli abitanti del luogo.

Le tappe del cammino si sono snodate tra l’Alta, la Media e la Bassa Valtellina, con partenza da Livigno e passaggi nei principali paesi e frazioni, incursioni in alcune valli laterali esplorando sia il versante retico sia quello orobico, con arrivo sempre a Livigno.

Il diario di quel viaggio è diventato un libro: Il mio viaggio in Valtellina, 400 chilometri in 17 tappe alla ricerca della Valtellina più autentica e nascosta, con tutto ciò che ha lasciato all’autore-viaggiatore: impressioni, emozioni, incontri, ricordi, pillole storiche e geografiche che fissano su carta un’esperienza sorprendente affrontata con la curiosità tipica del viandante, di colui che ha un
punto di vista privilegiato sulle cose e può rallentare, fermarsi e stupirsi.

La presentazione ufficiale del libro si terrà nella serata di martedì 3 dicembre alle ore 21:00 presso la Latteria di Livigno.

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews