VISITA STRORDINARIA A SONDRIO

 

Dalla sera di domenica a 3 novembre a martedì 5 novembre 2019 la casa salesiana di Sondrio ha vissuto un’importante momento di carisma e di fede: la visita straordinaria di don Stefano Martoglio SdB. Don Martoglio è il responsabile della regione mediterranea per i salesiani che comprende Italia, Spagna, Portogallo, Medio-Oriente, gli stati africani che si affacciano sul Mar Mediterraneo e alcuni stati dell’est Europa. Ogni sei anni il superiore del consiglio generale dei Salesiani visita tutte le comunità religiose per dialogare con i confratelli e con i laici impegnati nell’opera, per incontrare i rappresentanti della società civile e delle varie realtà ecclesiali, oltre alla popolazione del territorio.
Don Stefano Martoglio nel corso della sua visita ha incontrato il Vescovo della Diocesi di Como, S.E. Mons. Oscar Cantoni, condividendo alcuni momenti di riflessione e di confronto sul territorio della Valtellina con le sue ricchezze e fragilità. Successivamente don Stefano e Mons. Cantoni hanno fatto visita al cantiere del nuovo oratorio accompagnati da don Christian Bricola, Arciprete di Sondrio, Stefano Parravicini, economo dei Salesiani di Sondrio, e da don Giacinto Panfilo, direttore dell’opera. Le due autorità religiose, dopo aver salutato le maestranze presenti, hanno potuto conoscere nel dettaglio il progetto e hanno confermato l’importanza di proseguire in quest’operazione necessaria per i giovani e la famiglie di Sondrio.
Don Martoglio martedì 5 novembre è stato ricevuto dal Sindaco di Sondrio, Ing. Marco Scaramellini, per un momento di benvenuto nel capoluogo valtellinese e per sottolineare la necessità della collaborazione tra le istituzioni civili e le realtà ecclesiastiche al servizio degli ultimi e più bisognosi. La visita è poi proseguita con l’ascolto dei diversi volontari impegnati in San Rocco, condividendo il cammino di questi anni e le prospettive di futuro. Don Stefano ha anche potuto incontrare i bambini della Scuola dell’Infanzia MEV i quali si sono esibiti in un canto e nella recita di una poesia.
Don Martoglio ha ringraziato i Salesiani, le suore salesiani, i collaboratori e volontari dell’Opera incoraggiandoli a proseguire con passione ed entusiasmo nelle attività educative a servizio dei più giovani, non dimenticando i più bisognosi ed emarginati.

 

STEFANO PARRAVICINI
Coordinatore Gestione Amministrativa

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews