SERIE C2 INIZIO DI CAMPIONATO POSITIVO

RUGBY SONDALO – AMATORI UNION MILANO 23-0 (p.t. 13-0)

SONDALO: Zucchelli, M. Pedranzini (75’ Sinclair), Manzolini, Gobbi Frattini, Cecini, Manca, Emanuele Cossi, Di Corleto, Bormolini, Clementi, Della Bosca, Robustelli Test, Settineri, Soppelsa, Cenini (51’ Rossi) n.e. Paganoni. Allenatore: Jack Tonola

MARCATORI:3’ m. Manzolini, 24’ m. Gobbi Frattini, 31’ c.p. Cossi, 51’ m. Zucchelli, 75’ m. Manzolini

NOTE: Inizio di campionato positivo per il Rugby Sondalo che, pur non disputando una partita trascendentale ha portato a casa con il minimo sforzo il bottino pieno: vittoria e punto di bonus. Mister Jack Tonola ha dovuto fare i conti con molte assenze e con un assetto tattico rivoluzionato con molti uomini schierati in un ruolo non propriamente loro, fattori che hanno generato una serie di errori dovuti proprio a meccanismi di gioco non ancora collaudati. Dall’altra parte anche la formazione avversaria ha commesso molti errori di gestualità, per cui ne è nata una partita molto spezzettata e poco spettacolare.

Partivano subito alla carica i sondalini che al 3’ andavano in meta con Manzolini abile a concludere all’angolo una percussione dei trequarti. Con la gara subito incanalata nei giusti binari i padroni di casa provavano ad affondare i colpi, ma subito emergevano i problemi di collegamento tra i reparti e gli errori da ambo le parti si succedevano con frequenza. Se l’attacco mostrava i propri limiti, la difesa sondalina reggeva bene e riusciva a respingere tutti gli assalti dell’Amatori-Union e a mantenere inviolata la propria meta. Dopo una serie di batti e ribatti, la seconda meta di giornata arrivava al 24’ con una bella incursione di Gobbi Frattini a cui seguiva dopo pochi minuti un piazzato di Cossi, utile a consolidare il vantaggio. Il primo tempo andava poi avanti senza scossoni e si chiudeva sul 13-0 per i valtellinesi. Nella ripresa l’Amatori-Union provava ad aumentare il ritmo per rientrare in partita, ma l’attenta difesa sondalina non lasciava passare nessuno. I milanesi si attestavano comunque nella metà campo avversaria e impegnavano duramente i locali con una serie di mischie e di rimesse laterali a ridosso dei 5 metri. Superato indenne il difficile momento il Sondalo si riaffacciava in avanti e approfittava di una touche in attacco per orchestrare una moul avanzante conclusa in meta da Zucchelli. Lo stesso Zucchelli si rendeva poi protagonista di un paio di azioni penetranti che gli garantivano la menzione di Man of the Match. Per concludere in gloria mancava solo la quarta meta che dava diritto al punto di bonus e a siglarla era ancora Manzolini a cinque minuti dalla fine.

Prossimo incontro: domenica 27 ottobre a San Donato Milanese ore 15.30: San Donato – Sondalo

 

FEMMINILE JUNIORES – TROFEO INTERREGIONALE UNDER 18 – 2^ GIORNATA A MONZA

SONDALO – MONZA 25-45 (2 m. Prevostini, 1 m. Gaglia, Sottocornola, Bulanti)

SONDALO – BIELLA 20-0 (2 m. Gaglia, 1 m. Digonzelli, Bulanti)

SONDALO – VESPE COGOLETO 44-29 (2 M. Gaglia, 1 m. Alencastro, Digonzelli, Bulanti, Prevostini, Cornolti)

FORMAZIONE: Sabrina Alencastro, Petra Bormolini, Erica Bulanti, Anna Cornolti, Elena Della Vedova, Giorgia Digonzelli, Elisa Gaglia, Marianna Prevostini, Eveline Sottocornola. Allenatore: Ivan Dal Pozzo

Note: Ottimo comportamento per le Juniores impegnate nella seconda giornata del Trofeo Interregionale che si è disputata a Monza. Le valtellinesi sono state sconfitte solo dal Monza ed hanno superato brillantemente le piemontesi del Biella e le liguri del Cogoleto. “Squadra attenta e nettamente in crescendo nella fase difensiva – ha commentato Ivan Dal Pozzo – ma quello che mi ha stupito di più rispetto alla prima giornata disputata a Sondrio è stata la capacità offensiva basata su ottime scelte in fase mediana e su uno schieramento profondo che ha dato vita ad attacchi irresistibili. E’ una squadra che ha carattere e sa giocare da squadra dando la possibilità anche alle neofite di maturare esperienza.. La gara con il Monza è stata un botta e risposta fino a quando il Monza è riuscito a fare il break. La gara con Biella ufficialmente è finita 20-20, poi tramutato in 20-0 per le valtellinesi perché le piemontesi giocavano con una formazione mista. Si è invece risolta ai calci di trasformazione la gara con il Cogoleto, con la valtellinesi comunque in vantaggi per 7 mete a 5”.

MINIRUGBY

UNDER 8 E UNDER 10 – MAREA BIANCONERA

Under 8 e Under 10 erano impegnate a Sondrio nel Trofeo “Carla Corlatti” che ha visto scendere in campo un nutrito numero di squadre. Pur non essendo stilata una classifica ufficiale, le due formazioni sondaline impegnate hanno vinto tutte le gare disputate con partite spettacolari e combattutissime.

Under 10

SONDALO – OGGIONO B 5-0

SONDALO – ARCOBALENO 8-0

SONDALO – ROVATO B 6-0

SONDALO – DELEBIO 3-1

SONDALO – SONDRIO 3-2

Formazione: Minasie Bettonagli, Giovanni Delfino, Diaby Alì, Federico Ferrara, Francesco Ferrario, Nicolas Maffi Gonzalez, Michele Vedovelli, Mirko Zen. Allenatori: Vanni Patroni e Enzo Maffi

Under 8

SONDALO – OGGIONO 6-4

SONDALO – ROVATO 8-0

SONDALO – SONDRIO 4-3

SONDALO – DELEBIO 3-2

Formazione: Leonardo Cossi, Anna Peña, Sofia Zen, Giovanni Compagnoni, Federico Culturi. Allenatori: Aldo Simonelli e Piero Manzoni

 

Aldo Simonelli
Rugby Sondalo – sezione della Polisportiva Sondalo Sport

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews