Economia e biciclette: un rapporto sempre più stretto

Se qualcuno nutrisse ancora dei dubbi sull’importanza che un fazzoletto di territorio come il nostro ha assunto in ambito ciclistico (con tutte le conseguenti ricadute sull’economia turistica) dovrebbe fare una capatina al Grand Hotel Bagni Nuovi il 14 ottobre 2019. Per tutta la mattinata si alterneranno diversi relatori per trattare delle prospettive economiche legate alle due ruote, che in Italia si sta dimostrando ben più che una moda, ma un vero e proprio boom legato a tanti fattori. Bormio non è stata scelta a caso: qui si concentrano in pochi chilometri quadrati alcune delle più famose salite del mondo; qui alcune importanti società hanno legato il proprio nome ad eventi ciclistici di grande richiamo; qui la bicicletta ha risollevato le sorti di un turismo che languiva durante la bella stagione, qui si sono scritte alcune delle più significative pagine del Giro d’Italia…

Il convegno, organizzato dalla testata “Il Sole 24 Ore” in tandem con Rimini (www.altarezianews.it/2019/09/14/leconomia-della-bicicletta) e con Milano (tappa successiva del 6 novembre), proverà a sottoporre all’attenzione del pubblico un ventaglio di temi che ci riguardano da vicino e che potrebbero tradursi in uno spunto per tutti noi. Si parlerà, ad esempio, di “bike come opportunità di destagionalizzazione”, con numeri e dati, di infrastrutture legate alle biciclette, del “fenomeno e-bike” esploso un po’ ovunque, dei Grandi Eventi con il relativo indotto turistico e di molto altro ancora.

Un’occasione per ampliare le proprie vedute e soprattutto per provare a capire che la direzione in cui si muove il mercato turistico legato alla bicicletta potrebbe esattamente coincidere con il nostro fazzoletto di territorio. Siamo disposti ad accogliere questa opportunità?

La partecipazione all’incontro è libera e gratuita previa registrazione su www.ilsole24ore.com/BikeEconomy24.

 

Anna

Programma_BikeEconomy

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews