RUGBY SONDALO: SI RICOMINCIA

Riprende ufficialmente l’attività agonistica del Rugby Sondalo che nella prima domenica di ottobre ha visto impegnate le proprie formazioni su tre fronti. Hanno iniziato i ragazzi dell’Under 14 impegnati sul campo di Sondalo per la prima giornata del torneo cadetto. La formazione valtellinese, composta da una franchigia che vede sotto lo stesso tetto giocatori di Sondalo, Sondrio e Delebio, continua la formula della collaborazione già inaugurata lo scorso anno tra Sondalo e Delebio. Quest’anno si sono aggiunti anche i ragazzi di Sondrio, per un progetto a lungo termine che dovrebbe consentire una crescita sia numerica che tecnica del movimento giovanile. Ma se da una parte ci sono importanti novità, dall’altra la musica non cambia: l’Under 14 avrebbe dovuto incontrare i pari età di Lecco e Seregno, ma il Lecco all’ultimo momento ha rinunciato e per di più l’arbitro si è presentato a Sorico e non a Sondalo. Quindi la franchigia valtellinese ed il Seregno si sono accordati per disputare una gara amichevole suddivisa in tre tempi per dare modo a tutti i ragazzi di scendere in campo. Ne è scaturita una gara vivace dominata dal Seregno a suon di mete nella prima e nell’ultima frazione, con i locali che riuscivano ad essere più combattivi nella frazione centrale chiusa con due belle marcature di Maffia e Ambrosini.

Prossimi appuntamenti: sabato 12 ottobre a Sorico ore 17.00 con Monza e Velate.

 

UNDER 14: ESORDIO IMPEGNATIVO

SON.DEL.SON. – SEREGNO (0-24) (10-0) (0-22)

SON.DEL.SON.: Abate, Ambrosini, Balinetti, Bianchini, Bigiolli, Buyukcelen, Carella, Caspani, Clement, Clementi, Delisi, Della Valle, Ganassa, Giannotti, Gorelli, Maffia, Maiorana, Matteri, Monchi, Moratti, Oggioni, Partesana, Poletti, Pini, Spagnoli, Valena, Zamboni, Zen. Allenatori: Alessandro Cogliati e Claudio Nobili.

 

FEMMINILE JUNIORES DI COPPA ITALIA DI RUGBY A 7 – 1^ GIORNATA A SONDRIO: JUNIORES A SECCO

SONDALO – MONZA 10 – 25 (1 m. Bormolini, Bulanti)

SONDALO – CUS BRESCIA 5-40 (1 m. Bulanti)

SONDALO – ROVATO 10 – 30 (1 m. Bormolini, Della Vedova)

SONDALO – orio 15 – 20 (1 m. Prevostini, Pedrazzoli, Della Vedova)

FORMAZIONE: Sabrina Alencastro, Petra Bormolini, Erica Bulanti, Anna Cornolti, Elena Della Vedova, Elisa Gaglia, Silvia Papasodero, Valentina Pedrazzoli, Marianna Prevostini, Eveline Sottocornola. Allenatore: Roberto dal Toè

Note: Inizio di stagione impegnativo per la formazione valtellinese nella prima giornata di Coppa Italia di rugby a 7 femminile Under 18 disputatasi a Sondrio. Le giovani allenate da Dal Toè si sono presentate con una formazione molto rinnovata rispetto alla scorsa stagione ed hanno faticato a trovare le giuste misure contro formazioni più collaudate. “Nonostante i risultati negativi, è stata una buona giornata – ha commentato l’accompagnatore Ivan Dal Pozzo – La prestazione del collettivo è stata all’altezza delle aspettative se teniamo conto che alcun ragazze provenivano dall’Under 16 ed altre hanno iniziato l’attività solo questo anno. Sicuramente il torneo Under 18 di questa stagione si presenta più competitivo e combattuto con molte formazioni che hanno fatto il salto di categoria dalla Under 16 alla Under 18. Il lavoro in comune che Seniores e Under 18 stanno facendo darà sicuramente linfa ad un gruppo che già da ora si è dimostrato impegnato e con ampi margini di crescita”.

Prossimi appuntamenti: Domenica 13 ottobre Seniores a Leno e Under 16 e 14 a Pavia.

SENIORES: AMICHEVOLE DI LUSSO

La formazione seniores, che parteciperà al Campionato di serie C2 con inizio domenica 20 ottobre a Sondalo con Amatori & Union Milano, sempre nella giornata di domenica ha disputato una gara amichevole con la formazione del capoluogo a cui è seguita una sessione di allenamento congiunto. “Una esperienza positiva – ha commentato il dirigente Pietro Pini – Anche se il divario tra Sondrio e Sondalo è stato netto, la partita di allenamento è servita per mettere a punto tutti i meccanismi e per assimilare le idee del nuovo allenatore”.

La novità principale per la prima squadra sondalina è proprio il cambio di allenatore: dopo l’addio di Paolo Parigi e l’auto gestione nel finale della passata stagione, al timone della Serie C approda una vecchia conoscenza Jack Tonola già tecnico sia del Sondalo che del Sondrio.

Visto l’andamento della passata stagione la formazione sondalina si presenta ai nastri di partenza con l’obiettivo di centrare la promozione, mancata lo scorso anno per la non raggiunta obbligatorietà nel settore giovanile, ma questo anno garantita dalla partecipazione del Sondalo alla franchigia Under 14.

 

Aldo Simonelli
Rugby Sondalo – sezione della Polisportiva Sondalo Sport

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews