Ottobre in Rosa in Alta Valle: incontri, terme e benessere per tutti

L’iniziativa “Ottobre in Rosa” ha avuto in Alta Valle in queste prime settimane una rispondenza molto buona sia in termini di proposte sia di partecipazione, segno che si sta facendo strada una consapevolezza crescente e sempre più attenta verso le buone pratiche che riguardano la salute. L’obiettivo delle tante manifestazioni messe in campo in questo mese è proprio quello di far leva sulla prevenzione e l’informazione per fare in modo che il benessere della persona sia al centro delle nostre azioni quotidiane. E se parliamo di benessere non possiamo trovare alleato migliore nelle cure termali e nell’attività fisica; lo scorso week end sulla nuova pista di atletica di Livigno centinaia di donne hanno corso unite dalla solidarietà, mentre questo fine settimana è stata protagonista Bormio Terme con l’ingresso gratuito offerto a tutte le donne (oltre 1600 ingressi in 2 giorni!), come segno di coinvolgimento attivo e propositivo nei loro confronti. Ancora una volta l’alleanza che già da qualche anno unisce Bormio Terme all’associazione Run For – presenti in tutte le due giornate con uno stand informativo – ha permesso di attirare interesse ed attenzione verso le problematiche legate alle malattie, contro le quali l’approccio preventivo resta fondamentale. L’Ottobre in Rosa è un momento importante di incontro tra le varie associazioni e la popolazione – dichiarano le ragazze dell’Asd Run For – perché attraverso le diverse iniziative si possono sensibilizzare le persone e aiutarle ad adottare un giusto stile di vita; non si tratta solo di prevenzione contro le malattie, spesso bastano pochi accorgimenti per modificare sensibilmente alcune cattive abitudini che causano problemi. Proprio in quest’ottica Bormio Terme, da sempre sensibile ai temi della salute e del benessere della persona, ha organizzato per tutto il mese di ottobre una serie di incontri:

 

venerdì 11 ottobre

Dott.ssa Nora Partesana – Cardiologa: “La prevenzione e i fattori di rischio di malattia cardiovascolare nella donna”

Dott.ssa Elisa Cervadoro – Dermatologa: “La donna al centro del percorso di benessere dermatologico e termale”

Dott.ssa Orietta Brivio – Chirurga Plastica ed Estetica : “La prevenzione al femminile: salute e bellezza dall’adolescenza alla menopausa”

Venerdì 18 ottobre

Dott.ssa Rosa Maria Di Lauro – Ginecologa: “Come prepararsi alla gravidanza”

Dott. Saverio De Lorenzo – Infettivologo: “Le donne e l’HIV perché non abbassare la guardia”

Dott.ssa Francesca Occhi – Ginecologa: “Prevenzione dei tumori ginecologici”

Dott. Marco Missaglia – Nutrizionista: “La salute della donna quale prevenzione a tavola”

Venerdì 25 ottobre

Dott. Corrado Sosio – Ortopedico: “Traumi sportivi nella donna”

Dott. Eugenio Cosenza – Neurochirurgo/Agopuntore: “Agopuntura nel controllo degli effetti collaterali di chemio e radioterapia”

Dott. Andrea Catalano – Chirurgo vascolare: “La prevenzione dell’Ictus Ischemico”

Venerdì 1 novembre

Dott.ssa Cinzia Fiorentini – Direttore Sanitario Bormio Terme: “L’importanza dell’acqua termale nella prevenzione e nella cura delle patologie più comuni”

Dott. Mauro Tibi – Otorinolaringoiatra. “Salute termale alpina: il punto di vista dell’otorinolaringoiatra”

Dott. – Pneumologo: “Salute termale alpina: il punto di vista del pneumologo”

 

Serate informative si terranno anche a Sondalo (giovedì 17 ottobre c/o il Centro Professionale Vallesana ore 20.30 “PreveniAMO in Rosa”) e a Valdidentro (sabato 19 ottobre ore 20.45 c/p Polifunzionale Rasin), mentre il gruppo Run For terrà una manifestazione dimostrativa nella giornata di domenica 20 ottobre 2019 alle ore 16.00 presso la stazione di partenza della cabinovia di Isolaccia.

 

Anna

 

Ottobre-in-Rosa_Brochure_2019_LOW-1

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews