Gli appuntamenti di Estat’Arte 2019 si avvicinano alla loro conclusione. La Rassegna anche quest’anno si è presentata ricca di proposte con molti generi musicali offerti. Il Presidente Tiziano Maffezzini coglie quindi l’occasione per ringraziare le associazioni partner del progetto per l’alto livello artistico dei concerti e i comuni che hanno aderito, per l’impegno organizzativo profuso nel mettere a disposizione le location e per tutto il supporto fornito.

Anche ottobre presenta appuntamenti di Estat’Arte 2019 molto interessanti ed improntati, come sempre, ad una diversificazione dei generi musicali e delle proposte. Prima di segnalare i prossimi appuntamenti proponiamo una breve resoconto dei concerti che si sono svolti a settembre. Venerdì 6 settembre, presso la Chiesa di San Bartolomeo di Chiuro, si è tenuto un concerto della formazione corale “VirgoVox” che ha proposto musiche di autori contemporanei legate alla narrazione della Natività utilizzando brani tratti da “Nel nome della Madre” di Erri De Luca come filo conduttore. E’ risultato un evento molto emozionante e partecipato. Molto applaudito anche il concerto, che si è tenuto nella Cripta del Santuario della Santa Casa di Tresivio, sabato 7 settembre, con il “Coro Amici del Loggione del Teatro alla Scala”.li appuntamenti di Estat’Arte 2019 si avvicinano alla loro conclusione. La Rassegna anche quest’anno si è presentata ricca di proposte con molti generi musicali offerti. Il Presidente Tiziano Maffezzini coglie quindi l’occasione per ringraziare le associazioni partner del progetto per l’alto livello artistico dei concerti e i comuni che hanno aderito, per l’impegno organizzativo profuso nel mettere a disposizione le location e per tutto il supporto fornito.

Presso l’auditorium ex Chiesa di San Simone a Colorina, venerdì 13 settembre, si è esibito Alex De Simoni, un artista che per sensibilità e bravura rappresenta degnamente il gruppo di musicisti valtellinesi che possono essere considerati “un eccellenza” del territorio. La Polychrome Flute Ensemble, sabato 14 settembre, presso la Chiesa di San Giorgio a Montagna in Valtellina, ha proposto una serie di brani musicali molto noti, ma armonizzati e arrangiati in modo particolarmente interessante. Sabato 21 settembre, ha segnato il ritorno dell’Ensemble VirgoVox che hanno proposto un programma musicale completamente differente e pensato appositamente per questo contesto. La dott.ssa Marta Zecca, ricercatrice che collabora al progetto “Emblematici Maggiori: le radici della nostra identità”, ha presentato la chiesa di San Colombano, i risultati della ricerca archeologica e spiegato il significato dei lacerti di affreschi che sono ancora visibili (in particolare nella parte absidale).

Ma veniamo ai prossimi appuntamenti:

Sabato 28 settembre, ore 21:00 – Chiesa di San Vittore. Organizzato dal Comune di Caiolo e dall’Associazione Claudio Monteverdi, il concerto “Incontro con la Musica da Camera”, vede protagonista la formazione “Telemaco”: un quartetto di giovani artisti molto impegnati e lanciati nell’avventura artistica professionale.

Sabato 05 ottobre, ore 21:00 – Chiesa di San Fedele a Poggiridenti “Labyrinthine dream”, concerto con i solisti della Celtic Harp Orchestra e, a seguire, una visita guidata con la prof.ssa Franca Prandi all’interno dell’oratorio del SS. Crocifisso, piccolo gioiello d’arte valtellinese.

Domenica 06 ottobre, ore 21:00 – Chiesa di Santa Caterina ad Albosaggia “Suoni d’arte dall’Età del Risorgimento”, concerto con il trio ’800 Musica Ensemble. A questi artisti viene affidato il compito di chiudere la Stagione musicale estiva della Comunità Montana Valtellina di Sondrio “Estat’Arte 2019” e dare appuntamento al 2020!!!

Tutti gli appuntamenti musicali previsti in Estat’Arte 2019 sono gratuiti per il pubblico e si coglie l’occasione per invitare tutti gli interessati a seguirci anche nella sezione “eventi” del sito della Comunità Montana, nella pagina Facebook dell’Ente e in quella dedicata ad Estat’Arte oppure prendere direttamente contatto con gli Uffici dell’Ente.

 

Giampaolo Palmieri

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews