Il Gruppo Sportivo Dilettantistico Chiuro organizza, in collaborazione con il Comune di Chiuro, per il giorno 31 agosto 2019, presso il Centro Sportivo Comunale di Chiuro, la manifestazione sportiva di atletica leggera denominata:
Meeting Open Internazionale di atletica leggera paralimpica FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) e FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivi e Relazionali) valida come Campionato regionale FISPES e 2° fase del Campionato di Società FISPES LOMBARDIA-PIEMONTE, alla quale parteciperanno atleti paralimpici provenienti principalmente dalle società di tutta la Lombardia e del Piemonte ma aperta e riconosciuta a livello internazionale (gara sanzionata IPC International Paralympic Committee) cui potranno aderire atleti stranieri. La gara sarà valida per
l’assegnazione dei titoli regionali per l’atletica leggera.
Nella stessa data è in programma il Meeting Open Regionale FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) alla quale partecipano atleti delle categorie Allievi, Junior, Promesse, Senior provenienti da tutta la Lombardia.
E’ importante sottolineare che la manifestazione sportiva di atletica leggera per atleti disabili è la prosecuzione di un percorso intrapreso dal GSD Chiuro a partire dal 2017 quando, dopo esserci affiliati a FISPES, abbiamo ospitato per la prima volta in provincia di Sondrio un gara di questo tipo e abbiamo organizzato il convegno “Viaggio nell’Atletica Paralimpica” al fine di promuovere quest’attività a favore di soggetti con difficoltà psicofisiche.
Novità di quest’anno è la collaborazione intrapresa dalla FISPES Lombardia con la FISPES Piemonte che prevede la partecipazione dei rispettivi atleti a tutte le gare svolte nell’altra regione e quindi porterà a Chiuro gli atleti FISPES di tutto il Piemonte oltre a quelli della Lombardia.
Nel pomeriggio della giornata precedente la manifestazione verrà presentata, direttamente sulla pista del Centro Sportivo di Chiuro, la nuova carrozzina versatile per l’atletica leggera paralimpica ideata dagli ingegneri dell’Università degli Studi di Bergamo in collaborazione con Mario Poletti, tecnico nazionale responsabile del settore ricerca, sviluppo e formazione FISPES. La carrozzina sportiva individuale modulare permetterà al Gruppo Sportivo Dilettantistico di Chiuro di utilizzare un solo attrezzo da adattare a più atleti paraplegici e tetraplegici che vogliono provare a praticare la corsa in carrozzina. Ci sarà la possibilità di provare questa e altre attrezzature sotto la guida proprio di Mario Poletti.

 

IL PRESIDENTE DEL GSD CHIURO
Gianpiero Abordi

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews