Intergiro di Cepina 2019

Una “grassa” edizione questo 23° Intergiro di Cepina, abbinato al 21° trofeo Museo Mineralogico Naturalistico, di sabato 10 agosto 2019. Nella sera di S. Lorenzo si sono viste parecchie “stelle” lasciare il segno sul percorso allestito dal settore Atletica dell’US Bormiese, partner della manifestazione organizzata dagli Amici dello Sport di Valdisotto. A cominciare dagli azzurri Luca Cantoni e Alessandro Crippa, quindi gli olimpionici Martina Valcepina e Stefano Donagrandi per passare ad alcune giovani promesse dello sport valligiano fino ad alcuni grandi atleti della nostra recente storia come Davide Pozzi (titolo italiano juniores di corsa in montagna). 124 concorrenti dal 2017 al 1956, due generazioni di podisti che si sono alternati sui saliscendi nei dintorni di piazza Piccagnoni, fulcro dell’evento grazie anche ai ragazzi della Gioventù di Cepina che hanno curato la parte della ristorazione e della cena. Nelle categorie dei bambini la gara – come è giusto che sia – è stata un gioco condotto per mano con i propri amichetti o con l’assistenza di qualche altro adulto, giusto per dare l’incoraggiamento nel momento del bisogno. Tutt’altra storia nelle altre categorie: qui la corsa ha registrato qualche sorpresa e soprattutto degli avvincenti duelli in dirittura d’arrivo, con allunghi all’ultimo respiro pur di “bruciare” il diretto avversario. Il tutto sempre nel massimo rispetto di ciascuno e all’insegna del fair play, come sempre dovrebbe avvenire in ogni manifestazione sportiva.

Gli oltre 20 bambini della Baby Sprint hanno compiuto il loro tragitto con tutto l’entusiasmo della loro età: Elisa Praolini ed Erik Andreola sono giunti davanti a tutti, ma poi è stato un susseguirsi di arrivi e per tutti questi mini podisti (e solo per loro!) c’è stata la ricompensa di una bella medaglia! Nella categoria Cuccioli arrivano appaiati al fotofinish Bartolomeo Buzzi e Aleandro Castro, mentre Marisol Giacomelli – grintosa come sempre – vince fra le bambine. Ben 24 gli Esordienti allineati alla partenza, fra i quali tanti piccoli atleti del settore Atletica dell’US Bormiese; in questa fascia si impongono Giorgia Giacomelli e Giacomo Pozzi. Nelle categorie superiori il primo gradino del podio va a Matilde Buzzi e Matteo Pedranzini (cat. Ragazzi), a Melissa Bertolina e Daniele Pedranzini (cat. Cadetti), a Letizia Maiolani e Samuel Zanaboni (cat. Allievi). Molto interessante anche la gara degli adulti: Alessandro Crippa, vincitore dell’edizione 2018, si deve accontentare del 3° posto scalzato da un Luca Cantoni in gran forma (21.47,90) e da uno dei gemelli Steffanoni della Polisportiva Albosaggia, Giovanni (21.58,30). In ambito femminile Cristina Giacomelli chiude a 29.06,90 davanti a Sara Baretto e a Mara Pozzi (vincitrice nel 2018).

 

Anna

 

Integiro 2019 classifiche

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews