Il Sondrio supera la Valposchiavo e vola in ritiro a BORMIO

IL SONDRIO sale a Bormio per affinare la preparazione in vista del via del campionato di serie D. Dopo aver incominciato a smaltire le tossine in “sede”, sul campo della Castellina, il Sondrio è salito oggi nella Capitale della Contea per la seconda parte di preparazione estiva. Quella più tosta, con due allenamenti al giorno (uno al mattino e l’altro al pomeriggio), in cui mister Nordi comincerà a lavorare anche sugli aspetti tecnici. Nella prima uscita stagionale, effettuata mercoledì sera alla Castellina, i biancoazzurri hanno superato per 4-0 la Valposchiavo di mister Gigi Bongio e dell’ex Max Fiorina, con reti di Panatti, De Respinis, Yacoub e Vaglio. “Sono soddisfatto della prima “sgambata” – dice mister Nordi -, a Bormio alzeremo i ritmi e lavoreremo a ritmi superiori per affinare la preparazione in vista dei primi impegni”. Il Sondrio soggiorna all’Hotel Daniela dell’ex capitano Davide Menegola. La squadra del capoluogo giocherà sabato pomeriggio alle 14 a Bormio un’amichevole contro la CasateseRogoredo (Eccellenza), in ritiro a Sondalo, e poi rimarrà in Alta Valle fino al 13 quando raggiungerà il capoluogo di provincia per affrontare in amichevole, alle 20, il Seregno (Serie D). Intanto non fanno più parte del progetto Ricardo Travaglio e Rafael Urbanski. Da domani il SOndrio avrà invece in prova il centrocampista Davide Drovetti, classe 1999, ex della Folgore Caratese cresciuto nelle giovanili del Torino.

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews