Musica tra gli alpeggi con Armonia nelle Foreste

Un grande happening all’aperto, in montagna, suggestivo, rispettoso dell’ambiente, celebrativo dell’ambiente. È scoccata la scintilla, scintilla creativa tra la stazione turistica di Gerola Alta, Alpi Lombarde, Valtellina e Armonia nelle Foreste” eventi di grande musica ad ingresso gratuito, proposti dalla associazione Slow Music, presentati in ambiente, nei borghi storici delle valli, in alto, sugli alpeggi. Con l’obiettivo di «Valorizzare il patrimonio forestale delle montagne di Lombardia, ricco di paesaggi di indiscutibile bellezza, attraverso proposte musicali e culturali uniche. Le cui prerogative guida siano la grande qualità, la sintonia con la natura dei luoghi». Eventi en plein air, ad ingresso gratuito sviluppati per incentivare un turismo eco, rispettoso e sostenibile.

Domenica in mattinata, dopo un venerdì sera di esibizioni in piccole piazze nel cuore storico di Gerola Alta e dopo il concerto di sabato al polifunzionale del paese, lo staff di Armonia Nelle Foreste è salito insieme al pubblico, tra i prati di un alpeggio, non distante dal piazzale delle funivie. Il tour si è trasferito in quota. E il concerto acustico si è svolto tra le cime e i prati scoscesi che caratterizzano le terre alte della Valgerola e valtellinesi. La giornata era luminosissima,i musicisti sono arrivati con in spalla i propri strumenti. Erano presenti volontari in costumi tipici ad allestire un punto di ristoro in un “calecc”, una postazione utilizzata ancora oggi dai pastori che fanno l’estate in quota con le mandrie, per lavorare il latte appena munto durante la transumanza verticale. Al posto del servizio bar, ciotole di legno incavate a mano riempite di vino valtellinese, al posto degli stuzzichini, la “mascherpa” monumentale ricotta d’alpe, prodotta poche ore prima. Si sono esibiti tra vette e azzurro, Alex Seel cantautore folk blues e chitarrista britannico, Alberto Casadei, compositore ed ex primo violoncello della Filarmonica di Rotterdam, Francesco Piu, blues acustico e verve da one band man, supportati da una carica e una voglia di giocare che hanno coinvolto sul ritmo anche i sassi.

Slow Music è affiancata in Armonia Nelle Foreste da Ersaf, Ente regionale per i Servizi all’agricoltura e alle foreste, dal Comune di Gerola Alta e da Ecomuseo Valgerola e daassessorato Enti locali, montagna e piccoli comuni Lombardia.

Al termine della tre giorni, soddisfatto Claudio Trottapresidente di Slow Music, «Grande cornice naturale, grande ospitalità – ha detto – paese, amministrazione e luoghi sono speciali. Torneremo». Spettacoli apprezzati dai vertici della sempre più frequentata stazione turistica. «Spettacolo, musica, performance sono stati bellissimi, davvero di grande qualità», ha affermato il sindaco di Gerola Alta, Rosalba Acquistapace.

Ufficio stampa, Ecomuseo della Valgerola

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews