Festival AmbriaJazz 2019

AmbriaJazz si mette in Cammino lungo i pendii e fra i boschi ammirando i paesaggi che la nostra Valle ci offre, racconti e performance musicali ci sveleranno i segreti che questi luoghi nascondono.

Domenica 7 luglio scopriremo la Val Fabiòlo con Sostila, saranno 600 metri per un percorso di due ore.  La camminata è gratuita ed aperta a tutti coloro che hanno un po’ di confidenza con le salite, basta presentarsi al ponte della Sirta entro le ore 10:00 per partire con il gruppo guidato. Il termine di prenotazione per il pranzo è il 5 luglio (tel 3394373248, costo € 15, posti limitati) ma chi non fosse riuscito ad arrivare in tempo per assicurarsi una ottima polenta, può organizzarsi autonomamente con un pranzo al sacco. La performance in Sostila è curata da Sophia Zaccaron sulle musiche di Alex De Simoni, lungo il percorso affronteremo l’elemento FUOCO con la squadra antincendio boschivo della Comunità Montana di Morbegno ed ascolteremo i racconti del Maestro Franco Mottalini.

L’evento è reso possibile dalla collaborazione con Gli Amici della Val Fabiòlo e la Comunità Montana di Morbegno. Speriamo che non piova perché in quel caso non si potrà realizzare questa bella giornata e saremo costretti ad attendere Venerdì 12 luglio con il prossimo appuntamento AmbriaJazz per la rassegna Giardini Incantati a Poschiavo alle ore 17:00. Il Comune di Poschiavo e Valposchiavo Turismo propongono uno spazio molto bello, si tratta del Giardino della Sede Repower in Via da Clalt 12, (lungo la strada verso il Bernina, in Poschiavo, a sinistra dopo il ponte sul Poschiavino, anche in caso di pioggia). Blackline è il nome del progetto ed è curato da Francesco Diodati alla chitarra, Leila Martial voce ed elettronica, Stefano Tamborrino alla batteria. É un concerto a cavallo delle frontiere come lo sarà anche il giorno dopo a Tirano, non solo Italia Svizzera ma anche Francia. Infatti se il 12 avremo Leila Martial, sabato 13 Michel Godard sarà ospite in WeTuba di Ada Montellanico, grande cantante romana, dove si esprimerà ancora Francesco Diodati insieme a Simone Graziano al piano e Francesco Ponticelli al contrabbasso. Il concerto sarà alle ore 21:00 in zona Stazioni di Tirano, per arrivarci troverete le indicazioni nei piazzali. Si tratta della prima esibizione in pubblico su scala mondiale ed è realizzta in collaborazione con Valtellina Turismo, l’Associazione Ale883 ed il Comune di Tirano.

Domenica 14 luglio è la volta di rimettersi in cammino, questa volta lungo il Sentiero del Sole con partenza alle ore 15:30 dalla Chiesa di Baruffini, ma di questo vi racconteremo nel prossimo comunicato. State aggiornati sul sito ambriajazzfestival.it e sui social Ambriajazz.

 

Norma Ghizzo
Segreteria AmbriaJazz

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews