Patrick Olcelli campione italiano di lancio del peso

Esulta la piccola frazione di Piatta e tutta l’Alta Valle per il titolo italiano conquistato da Patrick Olcelli nel lancio del peso alla rassegna tricolore dedicata ai giovani under 18. Vero è che il ragazzo gareggia da questa stagione per l’Atletica Lecco Colombo, con cui si è tesserato seguendo le orme di un altro bormino doc che si è messo in luce nel peso ossia Mattia Castellazzi; tuttavia non possiamo dimenticare che la sua crescita è avvenuta tra le fila del settore Atletica dell’US Bormiese, sotto la guida del tecnico Giuliano Giacomella. Si possono chiudere tutte le porte dietro a noi, si possono far saltare tutti i ponti, si può fingere di ignorare la nostra provenienza… ma da qualche parte tutti abbiamo iniziato ed è segno di maturità riconoscere il lavoro di chi ci ha plasmato quando ancora non eravamo nulla. Detto ciò, Patrick si è guadagnato questo titolo lavorando e impegnandosi alacremente e in questa stagione sta emergendo prepotentemente il suo talento, supportato da una grande tenacia: nei primi mesi del 2019 ha ritoccato diverse volte il suo record personale, arrivando sino a 18.16!

Ai campionati italiani della categoria Allievi di Agropoli (SA) di sabato 22 giugno 2019 Patrick ha chiuso la partita con un lancio di 17.03, superiore di circa 50 cm rispetto a quello del secondo classificato. Elettrizzante la sfida Olcelli-Musumarym già diretti avversari nei campionati indoor dello scorso febbraio (con Musumary primo a 15.93 ed Olcelli appena dietro a 15,77).  Al raduno campano di Agropoli nel primo lancio, quello valevole per la qualificazione (la distanza minima per l’accesso era fissata a 15.30), Segond Emmanuel Musumary guidava la classifica con circa 80 cm di vantaggio (16.94 contro 16.11), poi nella fase finale Patrick ha letteralmente fatto il vuoto fra i 12 concorrenti rimasti, piazzando dapprima un 16.86 e poi un 17.03 che si è rivelato insuperabile.

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews