La Tiranese vola in…. Prima categoria!

La TIRANESE ritorna in Prima! Grande partita dei canarini di Carlo Serra che, mercoledì sera, hanno superato per 3-0 i milanesi del Cuggiono nel ritorno del terzo turno dei playoff di Seconda e si sono così qualificati per il quarto e ultimo turno della postseason. Ma indipendentemente da come finirà la doppia sfida contro i cremonesi del Palazzo Pignano, la Tiranese può già esultare perché negli ultimi anni tutte le squadre che hanno vinto il terzo turno, entrando così tra le prime 12 della graduatoria di ripescaggio regionale, sono poi approdate in Prima categoria. E nell’anno del centenario questa è una bellissima notizia per la Tiranese, una delle società storiche e più blasonate del calcio valtellinese insieme al Sondrio, al Morbegno (ora Olympic Morbegno) e alla Chiavennese. Dopo la sconfitta per 2-1 subita domenica a Cuggiono, i ragazzi di Carlo Serra avevano a disposizione solo una vittoria per 1-0 o con uno scarto superiore ai due gol. Nel primo tempo la partita è rimasta bloccata, con poche occasioni da entrambe le parti, mentre nella parte finale ci sono stati i fuochi di artificio da parte dei padroni di casa del presidente Paolo Oberti. La svolta a 20′ dal termine quando Valli si è procurato un calcio di rigore che capitan Luigi Tognolini ha trasformato con freddezza, palla a destra e portiere in tuffo sulla sua sinistra. Dopo l’espulsione del milanese Sherifi, la Tiranese ha dilagato con Valli al 37′ e con Strafaci che al 90′ ha firmato il gol del definitivo 3-0. Ora doppio confronto con il Palazzo Pignano, con andata domenica 25 maggio e ritorno domenica 2 giugno, proprio nel giorno dei festeggiamenti per i primi 100 anni della Tiranese!

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews